LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Un monumento ad Alcide De Gasperi fuori dal tribunale: la proposta del Centro Studi

MASSA – Il centro studi “Alcide De Gasperi” nel corso del programma sul rifacimento delle piazze del territorio comunale, ha proposto, tramite il suo presidente Luciano Faenzi, al sindaco di Massa Francesco Persiani, la realizzazione di un monumento in omaggio al grande statista Alcide De Gasperi, da installare nell’omonima piazza davanti all’ingresso del Tribunale di Massa-Carrara. Il monumento è opera gratuita dell’artista architetto Alessandro Giorgi. Si tratta di un’opera d’arte di poesia visiva, e consiste nella composizione delle lettere del nome e cognome dello statista trentino, lettere di grandi dimensioni di adeguato spessore, le cui facce sono rivestite in acciaio inox, lucido da una parte e satinato dall’altra, variamente articolate. Esse sono posizionate su una base di marmo apuano lungo circa sei metri e largo quaranta centimetri, offerto dall’imprenditore Francesco Ricci.

Nella parte anteriore verrà incisa una frase di alto significato politico dello stesso De Gasperi e in quella posteriore l’autore dell’opera, i promotori e i finanziatori. Il costo dell’opera si aggira sui trentamila euro, è a totale carico del Centro Studi, il quale si è rivolto per i contributi alle fondazioni bancarie, agli enti pubblici, alle associazioni e a tutti partiti politici, ma le risposte positive sono ancora del tutto insufficienti per la completa realizzazione. Il presidente Faenzi quindi si rivolge a tutti i cittadini che vogliano contribuire; lo possono fare utilizzando le seguenti coordinate bancarie del Centro Studi: c/c n.12189380 c/o Banca Carige Filiale di Massa, IBAN: IT37V0617513602000012189380, o al cell: 333 2785883. L’inaugurazione avverrà entro il mese di settembre e sarà preceduta da un pubblico Convegno Nazionale sulla figura di Alcide De Gasperi.