LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

A Marina di Carrara il campionato europeo Optimist 2024. «Sarà una festa bellissima»

Il presidente del Club Nautico Simonelli soddisfatto. Enrico Chieffi: «Un evento sportivo straordinario capace di promuovere la vela tra le nuove generazioni»

MARINA DI CARRARA – Il Club Nautico Marina di Carrara ospiterà i Campionati Europei Optimist 2024. Davanti all’Executive International Optimist Dinghy Association, il presidente del Club Nautico Marina di Carrara, Carlandrea Simonelli, ha illustrato personalmente le caratteristiche della venue carrarese che si sono mostrate ideali ad ospitare la prestigiosa manifestazione velica internazionale. La candidatura è stata presentata a Bodrum in Turchia sullo spot dei Campionati Mondiali Optimist dove il presidente Simonelli, accompagnato dal direttore sportivo Sezione Vela, Sergio Del Nero, ha rappresentato con la candidatura del Club Nautico Marina di Carrara, l’unico Circolo italiano in lizza per ospitare l’evento oltre alle proposte di Spagna e Slovenia.

La vittoria di Marina di Carrara, fortemente voluta dalla presidenza Simonelli nell’ottica dell’eccellenza e della valorizzazione delle classi sportive giovanili, è arrivata alla seconda votazione dopo un primo voto finito in parità con la Slovenia. Si tratta di un grande successo per l’Italia che non mancherà di manifestare importanti ricadute sul territorio nella promozione dello sport della vela.

“Sono grato all’Associazione Italiana Classe Optimist – ha dichiarato Simonelli – per il supporto ricevuto sia in fase di preparazione che di presentazione della candidatura.” Numerosi gli attestati di stima e le felicitazioni: dal presidente Aico Walter Cavallucci che ha commentato l’assegnazione dell’Europeo al Club Nautico Marina di Carrara. “Una bella vittoria della vela italiana”, ai grandi velisti pluri-medagliati come Tommaso Chieffi, Luca Santella, Paolo Bottari, Andrea Madaffari, Alberto Manfredini e Guglielmo Vatteroni.

“Il Club Nautico Marina di Carrara è uno dei migliori club d’Italia – ha commentato Ugo Vanelo, campione del mondo Optimist a La Rochelle (Francia) nel 1988 – ed averlo nel nostro Paese, circondato dal mare, permetterà di comunicare che la vela non è solo uno sport straordinario, ma una delle migliori palestre di vita per la crescita psicofisica di bambini e ragazzi.”

Anche l’amministratore delegato del marchio “Slam” Enrico Chieffi, l’olimpionico campione del mondo Classe Star e 470, ha commentato: “Bellissima notizia che rende merito alla presidenza Simonelli di riportare il Club Nautico Marina di Carrara ad essere protagonista di grandi eventi come è stato in passato. I Campionati Europei al Club – ha continuato Chieffi – saranno un festa bellissima ed un evento sportivo straordinario capace di promuovere la vela tra le nuove generazioni.”

Ricordiamo che il Club Nautico Marina di Carrara detiene il record per i risultati sportivi dei suoi atleti che non è stato ancora ripetuto né migliorato da altri circoli velici. È l’unico circolo di vela italiano ad aver, per sei edizioni consecutive, propri atleti selezionati nella squadra olimpica di vela:

  • 1976 MONTREAL: Pierluigi Pregliasco (classe FD)
  • 1980 MOSCA: Antonio Santella (classe 470)
  • 1984 LOS ANGELES: Tommaso ed Enrico Chieffi (classe 470)
  • 1988 PUSAN: Luca Santella (classe Tornado)
  • 1992 BARCELLONA: Luca Santella (classe FD)
  • 1996 ATLANTA: Enrico Chieffi (classe Star), Guglielmo Vatteroni (allenatore classe 470), Andrea Madaffari (Prep. Atletico)

Unico circolo a classificare 2 propri equipaggi ai primi 2 posti di un campionato italiano:

  • 1982 Classe 470: 1° Chieffi T.-Chieffi E.  2° Santella L.-Vatteroni G.
  • 1984 Classe S: 1° Manfredini A.- Giusti P.  2° Vatteroni G.- Bottari P.
  • 1992 Classe 470 J: 1° Vanelo U.-Vatteroni M. 2° Perazzo M.-Cappè G.