LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

«Qr code per monumenti e piazze». La proposta di Forza Italia

Il consigliere Antonio Cofrancesco: «Grazie al professor Luca Tonlazzerini per l'idea»

Più informazioni su

MASSA – Un QR code per tutti i monumenti e le piazze, perché i cittadini e i turisti possano conoscere la loro storia e il loro significato. E’ l’oggetto della proposta di Forza Italia avanzata tramite mozione e in arrivo al Consiglio comunale, all’amministrazione. Una nuova mozione quindi, a cura del dipartimento cultura di Forza Italia Massa guidato dal Prof. Luca Tonlazzerini, è in arrivo in Consiglio comunale per il tramite dell’amico consigliere Antonio Cofrancesco, che si pone l’obiettivo di contribuire a migliorare la diffusione della cultura nella nostra città anche attraverso l’apposizione di QR code per permettere alle nostre piazze ed ai nostri monumenti di esser conosciuti e spiegati a cittadini e turisti. Da una nota del coordinatore comunale di Forza Italia Massa, Domenico Piedimonte riportiamo: «Con questa mozione elaborata da Luca Tonlazzerini, si sottolinea che la nostra città è ricca di monumenti e piazze dedicate a eventi storici o a personalità che hanno lasciato un segno nella memoria di Massa o del nostro Paese ma tali monumenti o  piazze, spesso non sono accompagnati da una spiegazione atta a descrivere la storia che rappresentano; e le informazioni, quando presenti, nella maggior parte dei casi non sono leggibili a tutti, si pensi ad esempio ai non vedenti o agli ipovedenti. E poiché la nuova tecnologia può permettere la creazione di QR Code (Quick Response Code) che, tramite smartphone, riportano la storia del monumento o della piazza di riferimento sia in forma scritta, per poter essere letti, che in formato audio, per poter essere ascoltati». Oggi come oggi – aggiunge e afferma nella nota Luca Tonlazzerini- la maggior parte delle persone possiede uno smartphone con connessione a internet e su ogni sistema operativo mobile (Ios, Android, Bada, ecc.) su cui è possibile installare in modo gratuito un’applicazione per leggere i QR Codes. Sembra quindi doveroso chiedere al Consiglio comunale di impegnare il sindaco e la giunta ad implementare QR Codes informativi, sia in formato scritto che audio, in più lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco), sui monumenti e nelle piazze della nostra città. Ringrazio l’intero coordinamento comunale di Forza Italia Massa per avermi appoggiato in questa iniziativa. Sono certo che anche il gruppo consiliare di Forza Italia, saprà supportare in aula consiliare questa mozione».

Più informazioni su