LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Pontremoli, scatta il divieto di consumo di alcolici in luoghi pubblici e strade

Lo ha deciso il sindaco Jacopo Ferri dopo i gravi episodi di degrado in danno al decoro cittadino. Sanzioni fino a 500 euro

PONTREMOLI – Divieto di consumo di bevande alcoliche e superalcoliche in luoghi pubblici e strade e divieto di accesso a parchi o giardini pubblici o aperti al pubblico dal 18 giugno al 15 agosto 2022. Dice questo nella sostanza l’ordinanza emanata dal sindaco di Pontremoli Jacopo Ferri che, visto il considerevole afflusso di persone che in orari notturni ha causato e potrebbe ancora causare concreti pericoli per la sicurezza urbana e per la salute dei cittadini, oltre a gravi episodi di degrado in danno al decoro cittadino, è voluto intervenire per cercare di prevenire circostanze spiacevoli per l’intera comunità.

Un intervento simile a quello che già nell’estate del 2020 si era reso necessario e conseguente al concludersi dello stato di emergenza dovuto alla pandemia da Covid 19, che aveva visto riversarsi in città un imponente afflusso di persone in diverse parti del territorio comunale e che quest’anno rischia di ripetersi. O meglio, si sta già ripetendo.

Sono di questi mesi alcune segnalazioni derivate da comportamenti e situazioni di grave e pericoloso disturbo in luoghi pubblici, di degrado degli stessi e di danneggiamenti di proprietà private e pubbliche. Episodi che si spera rimangano isolati ma che necessitano indubbiamente di controllo e supervisione da parte degli organi preposti e che comunque, nel caso, saranno sanzionate con contravvenzioni fino ad euro 500,00.