Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Un sistema di monitoraggio per bambini: la donazione di Mb Garden all’Ospedale del Cuore

Più informazioni su

MASSA – Consegnata un’importante somma alla Fondazione Monasterio da parte di MB Garden, nelle persone di Marco Bellè e Anna Maria Mosti, raccolta in occasione della Festa della Azalea dello scorso aprile. La cospicua donazione, pari a 4.000,00 Euro, servirà per finanziare l’acquisto di un sistema di monitoraggio per i bambini ricoverati nella Terapia Intensiva Pediatrica e Neonatale dell’Ospedale del Cuore, e che necessitano – dunque – di attenzioni e cure costanti.

Quest’anno, MB Garden, in collaborazione con Roberto Bedini di Allianz Assicurazioni, Coldiretti Massa-Carrara e Consorzio Tutela Olio Toscano IGP, ha organizzato la Festa dell’Azalea pensandola proprio per l’Ospedale del Cuore e dal titolo “Un fiore che sboccia, un cuore che palpita”. Un vero e proprio successo: numerosi cittadini, ad aprile, si sono riversati nei locali di MB Garden (via Aurelia Ovest), vestita a festa per l’occasione, per aiutare i piccoli pazienti dell’Ospedale del Cuore di Massa. Una festa dedicata all’Azalea, simbolo femminile e dell’amore materno. Amore materno e bambini: sono stati loro, le mamme e i loro piccoli nati all’Ospedale del Cuore di Massa, i protagonisti del progetto finanziato dall’acquisto delle azalee.

«Siamo riconoscenti e profondamente ammirati dalla generosità e sensibilità mostrata nei nostri confronti da parte di MB Garden – ha detto Marco Torre, Direttore Generale della Fondazione Monasterio. Un grazie particolare, poi, a Marco Bellè Anna Maria Mosti, che hanno voluto dedicare questo evento ai nostri piccoli pazienti: ciò che simboleggia l’Azalea si sposa appieno con la missione dell’Ospedale del Cuore, con il coraggio delle nostre mamme che scelgono la nostra Area Nascita per i loro bambini, accuditi senza sosta dal calore del nostro personale. Questa somma così importante si rivela un prezioso aiuto, al fine di poter assicurare la strumentazione più moderna in un momento di cura tanto delicato».

L’Ospedale del Cuore di Massa della Monasterio costituisce riferimento regionale per la cardiochirurgia neonatale e pediatrica e per la cardiologia interventistica neonatale e pediatrica. Per le attività di altissima complessità che la struttura eroga e le delicate condizioni dei piccoli pazienti trattati – sovente anche neonati prematuri nati presso l’Area Nascita integrata dell’Ospedale, appositamente realizzata in collaborazione con l’UO Ginecologia e Ostetricia del Nuovo Ospedale delle Apuane –, vi è la necessità di assicurare la presenza di numerose apparecchiature quanto mai complesse, in grado di assicurare un costante monitoraggio delle condizioni cliniche ai piccoli pazienti ed un flusso informativo tra i vari sistemi a supporto dell’attività svolta dagli specialisti che hanno in cura i pazienti stessi.

Il sistema che sarà acquistato grazie ad MB Garden, in particolare, è composto da 8 monitor per ogni posto letto, tutti collegati al paziente, e da una centrale di monitoraggio di terapia intensiva. Il sistema garantirà il monitoraggio continuo dei parametri vitali dei pazienti ricoverati, nonché la gestione centralizzata delle informazioni per un pronto intervento dei pazienti stessi, che sia rapido, efficiente e sicuro. Inoltre, sarà dotato dei software più evoluti e sviluppati, secondo standard di sicurezza e interoperabilità, e comprenderà una centrale di monitoraggio flessibile, integrabile con il record digitale ospedaliero per una gestione sicura e integrata del dato clinico a supporto di un processo decisionale più rapido ed efficace.

Più informazioni su