LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Mega parco eolico Cisa-Cirone: a Pontremoli scatta la preoccupazione e il Pd vuole chiarezza

«Le energie rinnovabili sono una grande opportunità, che deve essere valutata caso per caso in base alle caratteristiche dei progetti e degli impianti»

PONTREMOLI – «Parrebbe – commenta la capogruppo di minoranza del consiglio comunale di Pontremoli, Elisabetta Sordi – che ci sia un nuovo progetto di mega Parco Eolico Cisa-Cirone. Lo apprendiamo dai giornali e da riunioni informali fatte in Valdantena. I privati, nel rispetto della legge, sono liberi di assumere tutte le iniziative che ritengono più convenienti, fatto salvo il potere-dovere dell’amministrazione di controllare, di negare, di bloccare o di autorizzare. Quel che ci preoccupa è che questo privato dica di avere già precisi accordi con il sindaco e con l’amministrazione comunale per un mega parco eolico sul crinale Cisa Cirone. É urgente chiarire la questione in consiglio comunale; quella è l’unica sede in cui ragionarne, valutare e decidere.»

«Come Partito Democratico vogliamo però fissare e chiarire alcuni punti come contributo al dibattito: – il crinale Cisa-Cirone è un bene di altissimo valore ambientale e paesaggistico, con peculiarità che devono essere tutelate, conservate e salvaguardate; – su un progetto di parco eolico che interessava quello stesso crinale, il Consiglio Comunale si era già espresso nel 2013; – le energie rinnovabili sono una grande opportunità, che deve essere valutata caso per caso in base alle caratteristiche dei progetti e degli impianti; – Pontremoli sta già dando un contributo decisivo alla causa della produzione di energia da fonti rinnovabili mediante l’idroelettrico. Chiediamo dunque al sindaco di fare chiarezza sulla vicenda, sui contatti che ci sono stati, sulla sua posizione e su quella della maggioranza.»