Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Le Istituzioni Informano di La Voce Apuana - Comune di Carrara

Comune di Carrara: con le nuove tariffe Tari diminuiscono le bollette per i cittadini

L’estensione del porta a porta e l’introduzione del nuovo sistema di raccolta hanno portato la differenziata dal 39 al 57%, con conseguente riduzione dei quantitativi di frazione indifferenziata e dei costi

Più informazioni su

CARRARA – Il consiglio comunale ha approvato nella seduta di martedì 31 maggio le nuove tariffe Tari ufficializzando la diminuzione delle “bollette” a carico dei cittadini. «Grazie all’aumento della differenziata, a seguito di un lungo lavoro condotto in sinergia tra il settore Ambiente, Nausicaa e il settore Tributi siamo riusciti a diminuire le tariffe. Non si tratta di un provvedimento spot: il piano di riduzione ha un orizzonte temporale di 4 anni. Sono inoltre confermate le esenzioni e riduzioni proporzionali alla fascia di reddito. Ad esempio nel 2022 chi ha un Isee sotto i 12mila euro sarà esentato mentre la riduzione sarà del 30% per i redditi tra 12 e 15mila euro» ha spiegato il vicesindaco, titolare della delega al Bilancio. Per beneficiarne è necessario presentare apposita domanda, corredata di certificazione Isee, come già avviene per le tariffe e le rette degli asili nido, refezione scolastica e trasporto scolastico.

L’estensione del porta a porta e l’introduzione del nuovo sistema di raccolta a Carrara hanno portato la differenziata dal 39 al 57%, con conseguente riduzione dei quantitativi di frazione indifferenziata (quella più costosa da smaltire): per questo l’amministrazione ha potuto ridurre le tariffe della Tassa sui Rifiuti. Il consiglio comunale ha approvato la nuova modulazione che si articolerà su quattro anni, fino al 2025: la riduzione riguarderà utenze domestiche e non.

Oltre alla rimodulazione generale delle tariffe, resta in vigore il sistema di sgravi per fascia di reddito e per le attività più colpite dalla pandemia. Per le utenze non domestiche infine è confermata l’esenzione per i primi 6 mesi dal pagamento della Tari già adottata nel 2021 per le attività più colpite dalle conseguenze della pandemia, come ristoranti, bar, pizzerie e pasticcerie.

Informazioni e moduli sono a disposizione all’indirizzo https://web.comune.carrara.ms.it/pagina2291_tari-la-tassa-sui-rifiuti.html. Per informazioni è possibile anche rivolgersi all’Ufficio Tari al numero 0585 641409 dal lunedi’ al venerdi’ dalle ore 9.00 alle ore 12.30.

Più informazioni su