LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Riqualificato il centro scolastico-sportivo di Quercia di Aulla foto

AULLA – Dopo circa dieci anni, quasi non sembra vero alla popolazione del comune di Aulla (Massa-Carrara), e neppure a quella dei comuni limitrofi della Lunigiana: il centro scolastico-sportivo di Quercia è tornato al suo splendore. In tre anni di piena amministrazione, e due di “fermo” da Covid-19, il sindaco Valettini, insieme alla sua squadra e agli uffici comunali, ha riacceso la speranza di poter tornare a fare sport in quello che era il polo per eccellenza della Lunigiana dedicato a moltissime discipline. Il centro, infatti, è sempre stato il fiore all’occhiello della città, ospitando la squadra di serie B di pallavolo Lunica, ed è stata sede di gara e di allenamento per diversi campioni sportivi.

In settimana, i primi a provare l’emozione di tornare in pista sono stati i ragazzi delle scuole medie “Dante Alighieri” di Aulla, ai quali, grazie alla disponibilità dei professori di educazione fisica e alle associazioni sportive, è stata data la possibilità di fare pratica e conoscere numerosi sport. Oltre ad aver riqualificato la pista d’atletica, i campetti di calcetto, tennis e pallavolo, è stata riempita anche la piscina, l’area più attesa dalla popolazione, in quanto da anni non è più possibile, per i lunigianesi, frequentare piscine adatte all’attività natatoria, anche agonistica.

«Finalmente – ha commentato il sindaco di Aulla Roberto Valettini – il centro sportivo Salvo D’Acquisto di Quercia sta tornando alla sua completa funzionalità. Vedere tanti ragazzi delle scuole medie di Aulla fare sport all’interno della struttura è stata una grande soddisfazione. Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno reso possibile quest’evento. Siamo vicini alla definitiva conclusione di un percorso tanto atteso dalla comunità dopo 9 lunghi anni.». Non resta, dunque, che attendere l’affidamento della gestione del centro sportivo, nella speranza di rivederlo completamente attivo a partire dall’autunno 2022.