Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Le Istituzioni Informano di La Voce Apuana - Comune di Aulla

Aulla, una nuova palestra nel verde: il 28 maggio il taglio del nastro

AULLA – Sarà inaugurata sabato 28 maggio la nuova palestra nel verde realizzata dall’amministrazione comunale di Aulla all’interno del parco della Fortezza della Brunella. Uno spazio attrezzato per grandi e piccini, per valorizzare il verde attorno alla Fortezza, promuovere l’attività fisica all’aria aperta a contatto con la natura e in uno scenario paesaggistico di rara bellezza, e attirare al contempo gli amanti del turismo lento e i visitatori presenti sul territorio.

L’evento, aperto alla cittadinanza, è organizzato dal Comune di Aulla attraverso la Consulta dello Sport, in collaborazione con Veloclub Lunigiana che ha curato alcuni percorsi attorno al parco per gli appassionati di mountain bike. Per chi voglia partecipare, il punto di ritrovo è previsto alle ore 10 da Piazza Pantani fino al raggiungimento della palestra nel verde; taglio del nastro intorno alle ore 10.45.

Soddisfazione del sindaco Valettini «per il recupero, la rigenerazione e la valorizzazione di un’area che costituirà un primo tassello della riqualificazione dell’intero parco: il mio sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno reso possibile questo già importante risultato».

Allineato il commento dell’assessore Moretti: «Come assessore allo Sport e Presidente della Consulta dello Sport sono molto contenta del risultato che andiamo ad inaugurare. La valorizzazione dell’attività motoria è sempre stato un obiettivo fondamentale per questa Amministrazione e con questa mission è stata istituita la Consulta, uno strumento nato per consentire allo sport di svilupparsi e radicarsi sempre più sul territorio nelle sue varie forme e declinazioni. La palestra nel verde rappresenta la concretizzazione di un esempio di sinergia tra associazioni sportive in collaborazione con il Comune, attraverso la Consulta – prosegue l’assessore – ma è questo solo un primo step di partenza: insieme alla palestra, infatti, ci sono anche i sentieri per mountain bike e numerosi ulteriori progetti sono al vaglio della Consulta, in vista di futuri sviluppi.  Rivolgo un particolare ringraziamento a tutte le associazioni del territorio che hanno curato la progettazione e la realizzazione della palestra nel verde, oltre che per la scelta della speciale location».