Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Massa-Carrara si conferma regina della logica: 6 ori nazionali al campionato studentesco

La provincia apuana ha dominato nel IX Campionato Studentesco di Giochi Logici

Più informazioni su

MASSA-CARRARA – Massa-Carrara è anche quest’anno la provincia regina della logica. Nelle giornate del 11, 18 e 19 maggio si sono tenute online le finali del IX Campionato Studentesco di Giochi Logici e la provincia apuana ha conquistato ben sei ori nazionali su otto.

Andiamo con ordine. Nella categoria Primarie un grandissimo applauso va a Leonardo Liao, della Scuola Primaria Marconi di Carrara, che è arrivato secondo nella gara vinta da Nicolas Zampa di Parma.

Nella categoria Medie entrano nella top ten: Nicolò Brizzi 6° e Jacopo Bortolan 7°, entrambi della Scuola Media Carducci di Carrara. Quarta posizione per Veronica Lucia della Malaspina di Massa. Sul podio, tutto apuano, Francesco Manetti della Taliercio di Carrara 3° e Diego Barcellone della Dazzi 2°. Trionfo per Linda Babboni della Carducci, già prima l’anno scorso nella categoria, che conquista il primo oro della giornata. L’ingegnere Alberto Fabris, organizzatore della manifestazione, elogia Linda, che ha risolto correttamente tutti i 16 giochi proposti utilizzando solo 38 minuti dei 90 concessi.

Ottimi i risultati anche nella categoria Biennio: Emanuele Pisani del ITI Galilei di Carrara 5°. Sul podio Sara Galletti del Liceo Musicale di Massa terza. Ma eccellente è senz’altro l’oro conquistato da Tommaso Teani del Liceo Fermi di Massa, l’anno scorso 4°, che batte con merito Anna Parise del Liceo Curie di Tradate (VA).

Nella difficile categoria del Triennio individuale i nostri finalisti si sono ben comportati con Tommaso Coppelli 8°, Niccolò Benassi 7°, Niccolò Consigli 6° e Rosario Gentile 5° tutti del Liceo Marconi di Carrara. Sul podio a sorpresa, alla sua prima partecipazione, arriva Andrea Borghini, studente dell’istituto serale Salvetti di Massa, terzo. Stravince risolvendo tutti i 16 giochi, con circa 100 punti sulla seconda, Sofia Oliverio del Galilei di Legnano, Arianna Domenichelli che conquista il terzo oro della giornata per Massa Carrara ed il sesto personale nelle gare individuali (2 alla scuola media, 1 al biennio e 3 al triennio).

Si passa alla finale a squadre. La gara consisteva in 25 complicati giochi logici.

Nella nuovissima categoria delle Primarie a squadre, ottimo quarto posto per la squadra dell’IC Gentili Perseo e la banda dei gatti composta da Margherita Bigi, Mia Morabito, Massimiliano Costa e Tommaso di Maio, tutti alunni della classe IVB alla prima partecipazione al Campionato.

Per le medie troviamo al 8° posto I Mandrilli logici della Malaspina di Massa, al 6° Gli scienziatici della Carducci. Poi, a pochi punti dal podio, Persi in labirinto magico della Malaspina, già 4° lo scorso anno. Seconda la squadra degli H24 della Taliercio che batte i LOGICI 20 di Primiero (TN).

Il quarto oro provinciale ce lo porta la squadra dei Logicigol della Scuola Media Dazzi composta da Diego Barcellone, Matteo Rosini, Kevin Elezi e Laura Giovannacci, risolvendo correttamente tutti i giochi compreso il quasi incomprensibile problema 6.

Per la categoria biennio a squadre 9° gli Antology del Liceo Rossi di Massa e 8° I Paguri del Liceo Marconi di Carrara. Strepitosa è la prestazione de I Dragoni Gialli di Matteo Massa, Paolo Marino, Leonardo Rolandi e Erik Ghidini Rossi del Liceo Marconi che, con più di 250 punti di distacco dai secondi, gli X alla Quarta del Liceo Curie di Tradate (VA), vincono l’ennesimo meritatissimo oro della giornata (per Matteo il secondo nella categoria biennio a squadre dopo quello dell’anno scorso).

Infine nella categoria regina della manifestazione, Triennio a squadre, troviamo al 10° posto gli HI tori a Pois ni 2 dell’ITI Galilei ed al 7° posto le Scariche Negative del Gentileschi di Carrara. Al 4° posto i Camping tra gli alberi sotto il moonlight del Liceo Marconi a quaranta punti dal podio e primi, dominatori assoluti della gara con ben 150 punti sui secondi, i SOAP del Liceo Galilei di Legnano, i Per Fari Alberi ci vuole un Campo, squadra composta da Avio Baccioli, Niccolò Benassi, Tommaso Coppelli ed Arianna Domenichelli, che portano a Massa Carrara il sesto oro su otto possibili (loro quarto consecutivo e secondo della giornata per Arianna).

L’ing. Fabris ha fatto i complimenti a tutti i finalisti ed ai loro insegnanti. Ha sottolineato il fatto che anche quest’anno la nostra provincia ha dominato il Campionato, non solo per i sei ori conquistati, ma anche perché ha portato sul podio ragazzi di tante scuole diverse.

 

Più informazioni su