Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

A Podenzana investimento da 2 milioni di euro per la messa in sicurezza

Tre gli interventi che consentiranno nei prossimi mesi di mettere in definitivo consolidamento il transito stradale e la regimazione idraulica

PODENZANA – Sul breve tratto di competenza toscana, lungo l’importante viabilità provinciale ligure, sono tre gli interventi che consentiranno nei prossimi mesi di mettere in definitiva sicurezza il transito stradale e la regimazione idraulica di una zona morfologicamente complessa sita nel comune di Podenzana (Massa-Carrara).

Il primo è la messa in sicurezza del ponte di attraversamento del canale Sant’Andrea, per il quale l’inizio dei lavori è previsto entro il 2022. L’opera, in carico alla Provincia di Massa Carrara, prevede un investimento di 455mila euro, comprensivo dell’intervento del ripristino del tratto di viabilità in località Pianello sulla Sp20.

Il secondo è il consolidamento del versante a valle della pieve di Sant’Andrea di Castello e messa in sicurezza del bivio di accesso a Montedivalli per un valore di 550mila euro, finanziato con contributo richiesto ed ottenuto dal Comune, dal Ministero degli Interni. I lavori sono in fase di ultimazione, e la fine è stimata entro luglio.

Infine, l’ultimo intervento, prevede il consolidamento del versante a valle del villaggio di Sant’Andrea (centro abitato) per un valore complessivo dell’opera di 987mila euro, finanziato grazie al contributo, richiesto ed ottenuto dal Comune, dal Ministero degli Interni. Aggiudicazione ed inizio lavori previsto entro il 2022.

«Tre grandi opere importanti dal punto di vista strutturale, –  ha commentato il sindaco Marco Pinelli – per un investimento complessivo di quasi 2milioni di euro, che vogliono dar luce ad un territorio che rivendica quel ruolo strategico e nevralgico che, per secoli, ha rappresentato per tutta la Lunigiana Storica.»