Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Torna il Maggio Fiorentino: Persiani vieta l’asporto di bevande in lattine o bottiglie di vetro

La sera del 22 maggio per l'ordinanza episcola del Vescovo e la sera 27, in occasione del concerto, vietato anche il consumo di superalcolici nei pressi di Piazza Aranci

MASSA – Arriva l’estate e Piazza Aranci torna al centro degli eventi calendarizzati dall’amministrazione comunale massese. Domenica 22 maggio, la piazza ospiterà l’ordinazione episcopale del Vescovo della Diocesi di Massa Carrara – Pontremoli, mentre 5 giorni dopo, il 27, l’orchestra sinfonica del Maggio Fiorentino tornerà a suonare davanti al Palazzo Ducale.

Due eventi molto importanti, per i quali il sindaco Persiani ha predisposto dei livelli di sicurezza maggiori rispetto al solito. Con l’ordinanza sindacale numero 67, firmata il 19 maggio 2022, è vietata, a partire dalle 14:00 del giorno 22.5.2022 e fino alle ore 20:00 del medesimo giorno e dalle ore 19:00 del 27.5.2022 e fino alle ore 23:30 del medesimo giornonel perimetro della piazza, nonché nelle strade di collegamento confluenti nella stessa: la vendita per asporto – sia in forma fissa che itinerante- di bevande contenute in bottiglie di vetro o lattine, anche dispensate da distributori automatici, a meno che il consumo non sia previsto all’interno dei locali; è vietato il consumo e la detenzione di bevande racchiuse in contenitori di vetro o lattine, così come il consumo di superalcolici. L’ordinanza, inoltre, prevede, nelle medesime aree, la rimozione temporanea di strutture tipo sedie-tavoli e ombrelloni e di fioriere ed arredi urbani mobili in genere, nonché lo svuotamento e la chiusura dei cestini portarifiuti e l’apposizione dei sigilli ai quadri elettrici presenti. L’inosservanza dei divieti imposti dall’ordinanza comporterà l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da €500,00 ad €5.000,00.