Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Cambio di residenza, da oggi si può fare online. Il servizio anche a Massa-Carrara

Il Comune di Massa: «Il nuovo servizio si aggiunge alla possibilità di scaricare i certificati anagrafici»

Più informazioni su

MASSA – Cambio di residenza con un clic. Il servizio online per il cambio di residenza da un comune all’altro dal portale dell’Anagrafe nazionale della popolazione residente (Anpr) è da oggi operativo in tutta Italia. Dopo una prima fase di applicazione iniziata nel Comune di Massa il febbraio scorso, il servizio è ora esteso a tutti i Comuni italiani. È necessario accedere al portale dell’Anagrafe nazionale – nell’area riservata ai servizi al cittadino – con la propria identità digitale (Carta d’Identità Elettronica, Spid, o Cns), compilare online la richiesta anagrafica per sé e per i componenti della propria famiglia anagrafica e inviarla in automatico al comune competente seguendo le indicazioni pubblicate.

«Il nuovo servizio – specifica il Comune di Massa – che si aggiunge alla possibilità di scaricare i certificati anagrafici, consente ai cittadini maggiorenni registrati nell’Anagrafe nazionale di effettuare le richieste anagrafiche online per il cambio di residenza per il trasferimento da un qualsiasi Comune ad un altro sul territorio nazionale, o di rimpatrio dall’estero per i cittadini italiani iscritti all’Aire, e di cambio di abitazione nello stesso Comune, sempre sul territorio nazionale».

«Gli sportelli comunali dell’anagrafe di Palazzo civico in centro città e del distaccamento di Marina di Massa  continueranno ad offrire al cittadino  il servizio  anche in presenza secondo il seguente calendario d’apertura al pubblico: lunedì e venerdì: accesso libero orario 9 -12 per quanti abbiano urgenze o non possano prendere appuntamento (per rilascio certificati, carte identità e operazioni di sportello varie); martedì e giovedì: ricevimento solo su appuntamento presentando allo sportello la ricevuta di avvenuta prenotazione (da fissare on line tramite ‘prenota un appuntamento’); mercoledì chiusura al pubblico per attività di back office».

Più informazioni su