Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Asilo di via Galvani, Massa Città in Comune all’amministrazione: «L’asilo chiuso per quattro anni è una scelta contro le donne»

«Non c'è alcuna sensibilità verso le donne in quanto madri e lavoratrici, nessuna politica per la riduzione delle diseguaglianze di genere»

MASSA – Così apre la sua contestazione Massa in Comune, che attacca l’amministrazione per la chiusura, per il quarto anno di fila, dell’asilo pubblico di Via Galvani, così come dichiarato dalla giunta stessa: «Una scelta ancora una volta scellerata da parte di questa amministrazione che, nonostante il cantiere Erp sia fermo da sempre, continua a danneggiare le donne che lavorano aumentandone la povertà. Un posto in asilo vuol dire per ogni mamma la possibilità di poter lavorare perché saremo noi come collettività a prenderci cura di lei e del suo minore. Inoltre un asilo comunale chiuso vuol dire mancanza di posti di lavoro per educatrici che molto spesso sono altre donne. Ogni posto in meno negli asili pubblici aumenta il divario di genere e la giunta di destra amministra unicamente con l’attenzione rivolta alle rendite immobiliari. Non si fa altro che impegnare il consiglio comunale su opere pubbliche che migliorano il valore commerciale di pochissime zone centrali della città e su varianti urbanistiche che beneficiano tre quattro soggetti. Non c’è alcuna sensibilità verso le donne in quanto madri e lavoratrici, nessuna politica per la riduzione delle diseguaglianze di genere. La chiusura dell’asilo nido comunale di via Galvani è una scelta contro le donne e il loro diritto di essere madri e lavoratrici.»