Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

L’avvocato Andrea Baldini alla sala Cafaggio, focus sullo “spirito della goliardia”

CARRARA – Il prossimo 21 aprile alle 17,30 i soci di Apuamater si riuniranno nella sala Cafaggio di Carrara, in assemblea ordinaria per approvare il bilancio consuntivo per l’anno 2021. Alle 18,00 farà seguito una conferenza dell’avv. Andrea Baldini, che parlerà dello “Spirito della Goliardia”, un tema certamente caro ai molti che hanno vissuto con intensità gli spensierati anni universitari, quando agli studi proficui si alternavano gli scherzi e i momenti più trasgressivi della giovinezza. L’oratoria dell’avv. Baldini è ben conosciuta dai soci e dagli amici di Apuamater, e saprà certamente arricchire la sua esposizione con riferimenti ad episodi personali, noti anche a numerosi dei presenti, protagonisti diretti di esilaranti vicende. Sono gli scherzi fatti sui treni, durante gli spostamenti per andare in università, oppure fatti al telefono quando ancora non compariva il numero del chiamante sul display digitale, immaginati e realizzati secondo il più sano spirito della goliardia.

In quegli anni, la goliardia era l’espressione di un mondo giovanile spensierato e disinibito, studioso, intellettuale e ironico che animava lo spirito comunitario degli studenti nei quali la necessità degli studi si affiancava al gusto della trasgressione e della bravata, al piacere della compagnia e allo spirito d’avventura.

La goliardia ha una sua tradizione che affonda nelle figure dei “clerici vagantes” del Medioevo, studenti che percorrevano le vie delle maggiori università per seguire le lezioni dei più celebri maestri del tempo, ma la ritroviamo anche nelle vicende di personaggi come Bruno e Buffalmacco, raccontate nel Decameron di Boccaccio.

La conferenza, nel rispetto delle norme anticovid, è gratuita e aperta a tutti.

Al termine dell’incontro è previsto un conviviale incontro presso la bisteccheria Tognozzi per partecipare al quale è richiesta la prenotazione.