Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Giovani e disagi psicologici post covid, ora il progetto Elios ha un numero dedicato

È rivolto agli adolescenti che, a causa dell’isolamento forzato durante la pandemia, hanno sofferto di un particolare disagio psicologico con effetti negativi sulla salute globale

LUNIGIANA – Dopo essere stato approvato dalla Regione Toscana, ricevendo un finanziamento di 45mila euro, ha preso il via il progetto Elios, proposto dal servizio sociale della Società della Salute della Lunigiana, con la creazione di un punto di ascolto riservato a persone dai 14 ai 21 anni di età, dove queste possono avere a disposizione due psicologhe per un totale di 40 ore a settimana.

E ora c’è un nuovo numero telefonico per avere informazioni sul servizio e per prenotare l’appuntamento, aperto anche ai genitori, il seguente: 3455919780, numero che è possibile contattare dal lunedì al venerdì, dalle ore 15 alle ore 19.

Elios è un progetto rivolto agli adolescenti e ai giovani dai 14 ai 21 anni di età, i quali, a causa dell’isolamento forzato durante la pandemia da covid-19, hanno sofferto di un particolare disagio psicologico con effetti negativi sulla salute globale.