Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Torna il concorso letterario FantasticHandicap

CARRARA – Il Centro Documentazione Handicap del Comune di Carrara, indice la XX Edizione del Concorso Letterario FantasticHandicap, per racconti sul tema dell’handicap. Il concorso è suddiviso in due sezioni: sezione “A” adulti, Sezione “B” ragazzi (fino al 18° anno d’età).

I concorrenti dovranno inviare solo un racconto in lingua italiana inedito, mai apparso in siti web, blog o altro, che non dovrà superare le cinque cartelle dattiloscritte (per cartella si intendono 30 righe di 60 battute); altri generi, poesie, favole, saggi, ecc. verranno esclusi dalla selezione.

L’elaborato dovrà essere spedito in 9 (nove) copie cartacee più una su chiavetta USB; tutte le copie dovranno essere anonime.

I partecipanti dovranno necessariamente inviare, all’interno del plico di spedizione, la scheda di adesione al concorso, compilata in tutte le parti e firmata in calce; per i minori che parteciperanno al Concorso, la scheda dovrà essere compilata e firmata da un genitore. La scheda di adesione al concorso e la scheda di autorizzazione per i concorrenti minori di età, sono scaricabili dal sito internet del Centro Documentazione Handicap all’indirizzo: www.cdhcarrara.it.

I partecipanti alla sezione “B” dovranno specificare, oltre ai dati personali, la data di nascita.

Il tutto dovrà essere inviato per raccomandata con ricevuta di ritorno o consegnato a mano (previo appuntamento tramite messaggio E-mail all’indirizzo: info@cdhcarrara.it), entro lunedì 25 luglio 2022, presso l’Associazione di volontariato Centro Documentazione Handicap, avente sede in via del Cavatore 1/D, 54033 Carrara (MS).

Quale data di invio farà fede la data del timbro postale; non si accettano elaborati inviati via Email. I racconti non saranno restituiti e l’organizzazione si riserva il diritto di pubblicazione su organi di stampa locali, sul sito Internet dell’Associazione e/o nell’eventuale Antologia del Premio, fatta salva la proprietà letteraria degli Autori. La partecipazione al concorso è gratuita.

Premi per la Sezione “A”: 1° classificato € 500,00; 2° classificato € 300,00; 3° classificato € 200,00. Premi per la Sezione “B”: 1° classificato € 150.00; 2° classificato Targa; 3° classificato Targa

Nel caso di ex-equo, i premi saranno divisi tra i vincitori.

CRITERI DI VALUTAZIONE DEI RACCONTI

La giuria terrà conto dei seguenti criteri di valutazione:

– coerenza del lavoro realizzato con le finalità del Concorso;

– originalità del lavoro e creatività dimostrata nello stesso;

– padronanza linguistica e capacità di sviluppo del tema proposto.

La composizione dei componenti della giuria, è la seguente, ed è costituita da persone sensibili al problema dell’handicap e da rappresentanti del mondo della cultura, letterario e giornalistico.

PRESIDENTE DI GIURIA

  • Stefano Tofani, Scrittore

GIURIA

  • Armanetti Monica, responsabile della Biblioteca civica di Carrara
  • Bugliani Michela, dirigente scolastica I.C. Buonarroti
  • Conti Gianni, attore, regista, volontario CDH
  • Federico Titti, scrittrice, insegnante di lingue
  • Furfori Imo, volontario CDH e insegnante di lingue straniere, a riposo
  • Petacco Ariodante Roberto, critico cinematografico e letterario
  • Ragaglini Raffaella Carla, psicologa
  • Tamberi Silvia, scrittrice, coordinatrice CDH

I giurati esamineranno le copie anonime e stileranno una graduatoria di merito e potranno escludere le opere non conformi al presente regolamento o in evidente contrasto con lo spirito dello stesso e/o con i più elementari principi di civiltà e decenza. Ogni autore è comunque responsabile del contenuto e dell’autenticità degli elaborati.

La partecipazione al concorso implica l’incondizionata accettazione del presente regolamento; Il giudizio della Giuria è da ritenersi inappellabile ed insindacabile.

La premiazione avverrà a Carrara (MS) nell’autunno 2022; la data ed il luogo verranno pubblicati sul sito Internet del Centro Documentazione Handicap, in tempo utile.

I vincitori sono tenuti a presenziare alla Cerimonia di Premiazione, e solo se seriamente impossibilitati possono delegare un loro fiduciario per il ritiro dei Premi. Le somme di denaro verranno consegnate ai vincitori, unicamente in presenza e non verranno in alcun modo recapitate; le spese di viaggio e di soggiorno non verranno rimborsate.

Quanto sopra potrà essere modificato in base all’andamento delle condizioni sanitarie e alle normative governative in essere.

Per informazioni inviate un’email all’indirizzo: info@cdhcarrara.it  oppure visitate la Pagina Facebook: www.facebook.com/cdhcarrara o sito Internet: www.cdhcarrara.it