LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

La Polizia Municipale di Massa ha un gruppo sportivo: il via alle attività

Restaurato anche il campo scuola corredato da una moderna e innovativa pista per la pratica dell’atletica leggera e i relativi attrezzi per i Vigili e gli atleti in generale

MASSA – Sabato 19 marzo, per gli atleti della città di Massa (Massa-Carrara) e non solo per quelli, si è realizzato un sogno. Grazie al lavoro degli assessori M. Guidi ai lavori pubblici e P. Balloni per lo sport, con il sostegno dell’amministrazione tutta, il sindaco F. Persiani, dopo anni di attesa e le vane promesse del passato, ha inaugurato e restituito alla Città, ma soprattutto agli sportivi, il restaurato campo scuola corredato da una moderna ed innovativa pista per la pratica dell’atletica leggera e i relativi attrezzi. Grazie a questo lavoro sarà possibile disputare in città eventi sportivi di rilievo, non solo a livello locale, ma regionale e nazionale oltre a meeting internazionali ed eventuali raduni tecnici federali.

Tra le varie autorità e diversi personaggi sportivi il sindaco ha presentato il nascente gruppo sportivo della Polizia Locale di Massa nella persona del suo presidente il dott. Vincenzo Caruso affiancato dal vice presidente assistente scelto di P.m. di Massa S. Mariani, presenti anche alcuni iscritti  appartenenti a realtà diverse, l’agente E. Borrelli per la P.m. di Spezia e C. Bonuccelli appartenente al comando di Forte dei Marmi, assente per motivi istituzionale il dott. V. Genovese esponente del Miur nonché consigliere del direttivo.

Il Gruppo Sportivo Polizia Locale nasce dall’esigenza di dar vita ad un momento ludico-ricreativo, di socializzazione e di sviluppo psicofisico dei suoi iscritti e non solo. In virtù di tali premesse è stata concordata una collaborazione anche con l’assessorato ai servizi sociali nella persona della dott.sa A. Zanti al fine di rendere possibile l’accesso alle varie attività sportive e ricreative anche a soggetti fragili (come nel caso dei bambini profughi ucraini vittime della guerra).

Il nascente gruppo sportivo di Polizia Municipale, per l’egregio lavoro svolto oltre al sindaco e all’amministrazione, che hanno reso possibile la realizzazione di un impianto di avanguardia, ringraziano: la Fidal provinciale per l’apporto degli importanti suggerimenti tecnici grazie al delegato provinciale E. Lunardini e M. Ponzanelli ed il consulente tecnico nonché presidente della Società Atletica Alta Toscana Prof. G. Mannella.