LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Nasce “ViviComano”, la cooperativa di comunità dedicata alla filiera della castagna

COMANO – Il progetto “Passato Presente e Futuro” realizzato dalla Polisportiva San Giorgio di Comano (Massa-Carrara) con la partecipazione della Regione Toscana si è concretizzato nella costituzione di “ViviComano”, la prima Cooperativa di Comunità del comune di Comano, avvenuta dopo una lunga gestazione giovedì 10 marzo. Martina Asti, Federico Bestazzoni, Denise Correnti, Miriam D’Amico, Ana Maria Danis, Ines Musetti e Andrea Toracca sono i sette temerari fondatori che hanno dato vita al primo Consiglio di Amministrazione. Nonostante la loro diversa provenienza, ciò che li accomuna è la capacità di vedere le potenzialità inespresse di questo territorio e la ferma volontà di fare qualcosa per renderle reali.

L’idea base di ViviComano è riattivare l’intera filiera della castagna, recuperando castagneti da frutto in abbandono, essiccatoi e mulini ad acqua per aumentare sia la capacità produttiva che la visibilità della farina grazie alle certificazioni d.o.p. e “senza glutine”. Da questa idea base si dipanano innumerevoli progetti volti a migliorare sia il territorio sia il tessuto sociale. Ad esempio la pulizia dei boschi e dei sentieri aumenterebbe l’interesse del turista verso questi luoghi. La creazione di un Emporio di Comunità creerebbe un punto di riferimento per i prodotti tipici della zona ed aiuterebbe le numerose aziende agricole nella commercializzazione dei propri prodotti. Contemporaneamente agevolerebbe tutti gli abitanti in molti servizi attualmente gestiti da un unico ufficio postale. Queste sono solo un assaggio di tutte le potenzialità che ViviComano può offrire. Il 3 aprile alle 15:00 è in programma un incontro per far conoscere meglio questa realtà.