LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Provincia, verso l’approvazione del bilancio 2022-2024

MASSA-CARRARA – È dedicata all’approvazione del bilancio 2022-2024 e del Dup, il documento unico di programmazione, della Provincia di Massa-Carrara la sessione in programma a Palazzo Ducale per martedì 22 marzo 2022: il percorso previsto dalla riforma delle Province del 2014 prevede un primo passaggio in consiglio provinciale per l’adozione dei due documenti. Successivamente i testi passano all’assemblea dei sindaci, chiamata ad esprimere un parere non vincolante, quindi un secondo passaggio in consiglio per l’approvazione definitiva.

Il presidente della Provincia, Gianni Lorenzetti, ha quindi convocato il consiglio provinciale per la prima seduta martedì 22 marzo 2022 alle 15 in videoconferenza.

Questo l’ordine del giorno:
– Comunicazioni del presidente
– Approvazione verbali seduta precedente del 24 febbraio 2022
– Adozione Dup 2022-2024 e bilancio di previsione 2022-2024
– Presentazione al consiglio provinciale delle “linee programmatiche del mandato politico-amministrativo 2021/2025 – Indirizzi generali di governo”, del Presidente della Provincia di Massa-Carrara
– Adesione temporanea alla Centrale unica di committenza costituita tra i comuni di Forte dei Marmi e Stazzema – anno 2022
– Approvazione degli indirizzi per la nomina, la designazione e la revoca dei rappresentanti della provincia presso enti, aziende, istituzioni
– Convenzione per i lavori di manutenzione straordinaria per il rifacimento completo della copertura al liceo classico Da Vinci (ex Liceo Leopardi) sede di Aulla
– Convenzione per la realizzazione dei lavori di manutenzione straordinaria relativi al rifacimento della copertura dell’istituto Pacinotti-Belmesseri nel comune di Pontremoli
– Interrogazioni/interpellanze/mozioni/ordini del giorno

L’assemblea dei sindaci è invece convocata sempre martedì 22 marzo alle 17,30 in videoconferenza per esprimere il parere sulla proposta di deliberazione del Dup e del bilancio adottata dal Consiglio.

La seconda lettura e approvazione definitiva dei due documenti avverrà nella seconda seduta del Consiglio provinciale convocata sempre per martedì 22 marzo 2022 alle 19.

Sia i consiglieri che i sindaci possono scegliere di seguire i lavori in presenza, in Sala della Resistenza, o in videoconferenza.