Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Poche iscrizioni, la scuola di Alteta rischia la chiusura: «Bisogna salvarla»

Un'insegnante: «È altamente tecnologica. La struttura è stata realizzata a livello di bambino, anche per diversamente abili»

Più informazioni su

MASSA – Non ci sono iscrizioni sufficienti per formare la prima classe alla primaria di Alteta (Massa). Genitori e insegnanti sono preoccupati. A fronte dell’uscita di 18 alunni dalla classe quinta, le iscrizioni alla prima si fermano a 4. Daniele Tarantino, presidente dell’associazione Insieme a cui genitori e insegnanti si sono rivolti chiedendo aiuto, invita le istituzioni a farsi carico del caso: “Non possiamo ignorare il problema e dobbiamo fare tutto il possibile affinché la scuola di Alteta resti aperta. Sarebbe un ulteriore, inaccettabile, depauperamento culturale della periferia massese mentre invece dobbiamo cercare di salvaguardare i servizi periferici e migliorare la vivibilità di quei luoghi. Chiediamo che l’amministrazione comunale e le autorità scolastiche si facciano carico del problema perché la scuola di Alteta possa continuare a vivere”.

Rosa Barbieri è una delle mamme che sta facendo una battaglia per mantenere aperta la scuola: “È una scuola molto bella e valida, con insegnanti eccellenti. Non possiamo rischiare di perderla. Invito i genitori delle zone limitrofe a iscrivere qua i loro bambini. Oltre che a Tarantino, abbiamo chiesto aiuto anche al consigliere regionale Giacomo Bugliani”. Insomma, la battaglia è cominciata. “Alcuni genitori mi hanno contattato esponendomi il problema – commenta il consigliere Bugliani -. Sono pronto a portarli al provveditorato, se sarà necessario “La scuola di Alteta (Istituto comprensivo Massa 6) sorge in mezzo a un prato verde, circondata da piante.

“È una scuola altamente tecnologica – spiega l’insegnante Elisa Marchi -. Ogni classe è dotata di una lavagna Lim. La struttura è stata realizzata a livello di bambino, anche per diversamente abili. Non ha barriere architettoniche ed è posta tutta su un piano. È servita dallo scuolabus. Ha un’ampia palestra ed è possibile fare attività motoria anche all’esterno. È dotata di un’aula con tv interattiva per collegamenti on line. Insomma, una scuola funzionale sotto tutti i punti di vista”. Un appello, dunque, per sensibilizzare i genitori a iscrivere ad Alteta i loro bambini:la piattaforma rimarrà aperta almeno un’altra settimana e è possibile andare in segreteria senza appuntamento per effettuare l’iscrizione.

Più informazioni su