Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Campagna pulizia 2021, raccolte tonnellate di rifiuti a Massa. Balloni: «Grazie ai volontari»

Trenta le giornate messe in campo da undici associazioni dal 6 febbraio 2021 al 18 dicembre scorso

MASSA – “Sono state moltissime le associazioni sportive e sociali che lo scorso anno hanno contribuito fattivamente alla pulizia di aree del territorio in alcuni casi anche difficilmente raggiungibili. Per questo ringrazio tutti i volontari che si sono prestati a partecipare alle iniziative non solo per l’indubbia ricaduta positiva sull’ambiente, ma anche per l’opera di sensibilizzazione al rispetto dei luoghi della città”. Questo in sintesi il bilancio dell’assessore all’ambiente del Comune di Massa Paolo Balloni sulla campagna di pulizia 2021, che proseguirà già in questi primi giorni del 2022. Sono state trenta le giornate messe in campo da undici associazioni con inizio il 6 febbraio 2021 fino al 18 dicembre scorso; gli interventi sono stati effettuati in luoghi dal mare alla montagna come ad esempio le spiagge, le scogliere, le foci e gli alvei dei fiumi, zone collinari, aree boscate. Quasi ogni fine settimana, anche con doppi appuntamenti, le associazioni hanno raccolto i rifiuti che poi sono stati smaltiti grazie alla collaborazione di Asmiu. Il bilancio parla di migliaia di kg di rifiuti raccolti, in alcuni casi addirittura grazie all’impiego di sub. Sono stati recuperati materiali plastici, ferro, ingombranti, elettrodomestici, pneumatici, attrezzi sportivi.

Queste le associazioni che, alternandosi, hanno effettuato le giornate di pulizia: Aps Apuania Pescatori Frigido, Apuasurf Crew, Associazione Nazionale Marinai d’Italia, Azione Cattolica, Legambiente, Plastic free, Pastorale Giovanile Diocesana, Tutto per Massa, Vertigo Apua Sailing, Wau We Are Urban, Wwf. Hanno inoltre sostenuto le iniziative Asmiu, Fonteviva, Capitaneria di Porto.

Per un’efficace programmazione delle prossime giornate ed una migliore sinergia, da palazzo civico ricordano che “è opportuno coordinarsi con l’amministrazione comunale prendendo contatto con gli uffici del Settore Ambiente – Dott. Geol. Simone Fialdini 0585 490383”.