Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Trasporto pubblico, ancora disagi a Massa-Carrara. Giovedì diverse corse soppresse: ecco quali

A causa di malattie e quarantene legate al Covid sono previste riduzioni ai servizi urbani ed extraurbani di Autolinee Toscane in tutto il territorio regionale

MASSA-CARRARA – Anche per la giornata di domani, giovedì 20 gennaio 2022, a causa di malattie e quarantene legate al Covid che stanno interessando molti conducenti, sono previste riduzioni ai servizi urbani ed extraurbani di Autolinee Toscane in tutto il territorio regionale. Lo comunica il gestore unico di tpl Autolinee Toscane.

In totale domani mancheranno per cause, direttamente o indirettamente, legate al Covid, 555 conducenti. Grazie al lavoro straordinario degli uffici movimento, che si occupano di rimodulare quotidianamente il servizio dando, dove necessario, priorità a corse scolastiche e per pendolari, nonché al contributo degli autisti che si rendono disponibili a coprire i turni scoperti con straordinari, sono soltanto cinque le province che continuano ad avere alcune criticità nei servizi. Si tratta, in particolare delle province di Firenze, Prato, Siena, Massa e Lucca.

Di seguito le criticità previste a Massa-Carrara.

Lunigiana
Un turno pomeridiano scoperto a Fivizzano
Linea 39 soppressa la corsa delle ore 14:45 Fosdinovo – Carrara
Linea 17 soppressa la corsa delle ore 17:15 Carrara- Aulla
Linea 30 soppressa la corsa delle ore 18:30 Aulla- Fivizzano

Costa
Corse soppresse su linee urbane 61 e 63 di Massa
Linea 79 Massa – Casette soppresse le due corse pomeridiane delle ore 13:15 e 14:25, ma sono coperte da Lorenzini