Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Bus, a Massa-Carrara 25 autisti assenti per covid. Turni scoperti ad Aulla e Massa

Autolinee Toscane: «Stiamo continuando a fare di tutto per garantire le corse essenziali»

TOSCANA – Anche per la giornata di domani, giovedì 13 gennaio 2022, a causa di malattie e quarantene legate al Covid che stanno interessando anche molti conducenti, sono previste riduzioni ai servizi urbani ed extraurbani di Autolinee Toscane in tutto il territorio regionale. Lo comunica attraverso una nota lo stesso gestore unico di Tpl. “In questo momento sono 684 le assenze causate, direttamente o indirettamente, dalla pandemia Covid-19 – fanno sapere da At -. Nel Dipartimento Sud è prevista l’assenza complessiva di 130 autisti, di cui 60 a Siena, 39 a Grosseto, 23 ad Arezzo e 8 a Piombino. Nel Dipartimento Nord, 171 autisti assenti causa malattie-infortuni-covid: gli autisti assenti a Massa-Carrara sono 25, 47 a Lucca, 50 Pisa e 46 a Livorno. Per il Dipartimento Centro sono 383 gli autisti assenti: 280 a Firenze (tra servizio urbano ed extraurbano), 45 a Pistoia e 58 tra Prato ed Empoli.

“Autolinee Toscane – dichiarano dal gestore – sta continuando a fare di tutto per garantire le corse essenziali, rimodulando la programmazione del servizio e dando priorità alle corse scolastiche e dei pendolari, chiedendo a chi può lavorare di fare straordinari.

Di seguito le criticità previste a Massa-Carrara. Tutto ciò al netto di altri possibili disagi, derivanti da altri autisti in malattia o finiti in quarantena, nel frattempo, che al momento non sono preventivabili. Pertanto, Autolinee Toscane invita a consultare il proprio sito (https://www.at-bus.it/it/) e i propri canali social per essere costantemente aggiornati sui servizi:
1 turno scoperto ad Aulla su corse coperte da bis Lorenzini;
2 turni a Massa su linee urbane 60 (in orario serale) e 61;
scoperte corse linea 79 Massa;
Casette coperte comunque da bis Lorenzini.