Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Scuole, strade e sociale: ok dal Consiglio comunale all’adeguamento del piano opere pubbliche

Fratelli d'Italia: «Fatti, concreti che guardano al futuro della nostra città, che seguono tre anni di progettazione»

Più informazioni su

MASSA – «Ancora buone notizie dal Consiglio comunale di Massa che ha votato a larga maggioranza un adeguamento del Programma Triennale delle opere pubbliche 2021-2023 e dell’elenco annuale 2021». Inizia così l’intervento del gruppo consiliare di Fratelli d’Italia che palude all’operato dell’assessore ai Lavori pubblici, Marco Guidi. «L’adeguamento – spiega il partito di Giorgia Meloni – prevede progetti di varia natura e su tematiche e realtà fondamentali nel tessuto cittadino massese, incrociando aree strategiche, dall’istruzione al sociale, dalla messa in sicurezza del territorio all’agricoltura. Consideriamo interventi importanti quelli che interessano quattro scuole con la messa in sicurezza e l’adeguamento di spazi e aule presso la scuola d’infanzia del Casone, la primaria Carducci, la media Staffetti e la media Don Milani: sistemazione di bagni, opere in cartongesso, riqualificazione di spazi che da magazzini diventano fruibili per personale e alunni, il tutto pensando concretamente a un ulteriore adattamento strutturale doveroso per la perdurante problematicità del covid».

«Essenziali – proseguono i consiglieri di Fdi – i progetti sulla Via Francigena con la messa in sicurezza del tracciato tramite la realizzazione di reti armate, cordoli in muratura su pali, palificate in legno, dedicati a Via dell’Uva, arteria essenziale su più fronti ed in particolare quello dell’uso agricolo, settore primario così vitale per numerose attività della zona; e la grande novità riguarda i lavori del Viottolo Solchetto, tracciato che parte da Ortola e arriva a Borgo del Ponte, con un miglioramento della fruizione e la creazione di un marciapiede e aree di sosta e accoglienza. Quindi tutela del territorio, riqualificazioni, turismo e salute di abitanti e utenti. Recupero che arriva anche grazie a incontri che come Fratelli d’Italia abbiamo fatto con i cittadini della zona. Gli interventi di manutenzione straordinaria presso la ex Colonia Comasca per il progetto “Dopo di Noi”, progetto che va incontro all’esigenza di costruire un futuro sicuro per i portatori di Handicap e le proprie famiglie».

«Fatti, concreti – sottolinea Fratelli d’Italia – che guardano al futuro della nostra città, che seguono tre anni di progettazione, con risultati che sono sotto gli occhi di tutti, con una volontà di cambiamento che vedrà nelle prossime settimane la conclusione dei lavori nelle varie piazze cittadine ripensate e portate a maggiore bellezza e fruibilità, altri investimenti sui quartieri più periferici e su Marina di Massa. Fratelli d’Italia plaude all’operato della giunta guidata da Francesco Persiani, conscia delle varie problematiche che stiamo affrontando ma con la fiducia verso una amministrazione capace di trarre risorse decisive per la nostra città e con idee chiare per una città più giusta e più vivibile».

Più informazioni su