Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Dodici nuovi alberi alla scuola di Santa Lucia: continua l’iniziativa di Italia Nostra

MASSA – Continua la festa degli alberi nelle scuole e nei parchi di Massa. Ieri mattina, 13 dicembre, Italia Nostra ha iniziato alle 9 i lavori di preparazione per piantare alla scuola di Santa Lucia tre grandi celtis autralis, 5 cipressi, tre lecci e quattro olivelle a cespugli. Presenti al lavoro, col presidente Bruno Giampaoli, i soci collaboratori di Italia Nostra, membri del direttivo: Francesco Silvestri, Manlio Pontelli, Luciano Faenzi, Claudio Cresti e Frediani Enrica. Insieme al lavoro anche il dr. Antonino Pnatteri e Luca Giannelli, che rappresentava le guardie del WWF.

Hanno partecipato anche i rappresentanti dell’Associazione del “Ponte e Santa Lucia” con il presidente Ozioso e l’Ing. Carlo Milani. Alle 11, mentre i lavori stavano per essere completati, puntualmente sono arrivati i rappresentanti del Comune di Massa, gli assessori Marco Guidi, Nadia Marnica e Giovanbattista Ronchieri con altri rappresentanti dell’amministrazione. Con l’arrivo dei bimbi è iniziata la manifestazione con i relativi interventi, tutti incentrati sulla  cultura degli alberi e del verde per ricordare ai giovani alunni che questi sono l’unica soluzione al recupero dell’inquinamento atmosferico e della salute  dell’uomo.

L’iniziativa si é svolta  in collaborazione con l’ex comandante della forestale di massa Dr Antonino Panatteri, le guardie del  WWF con Luca Giannelli, i carabinieri forestali del vivaio di Cecina, il Comune di Massa, l’Associazione del Ponte e Santa Lucia e naturalmente  i docenti e gli alunni della  scuola stessa.