Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Enzo Mastorci eletto segretario generale Cisl-Fp Area Nord

MASSA-CARRARA – Si è svolto a CarraraFiere il secondo congresso della Cisl-Fp Area Nord (Pistoia – Lucca – Massa Carrara), che ha portato alla nomina di Enzo Mastorci come nuovo segretario generale Cisl-Fp Toscana Nord per i prossimi quattro anni e al rinnovo delle cariche rappresentative all’interno della segreteria, del comitato esecutivo e nelle varie commissioni.

“Torniamo finalmente ad incontrarci dopo il periodo terribile della pandemia – ha dichiarato Massimo Petrucci segretario generale (uscente) Cisl-Fp Toscana Nord – e ci aspetta un grande impegno. Si dovrà lavorare molto per la contrattazione e per il rinnovo del contratto nazionale. Questo anno è molto importante per tutti i lavoratori della sanità perché ci sarà il rinnovo del contratto, ma purtroppo fino ad oggi oltre alle tante belle parole, di fatti ce ne sono stati ben poco a tutela dei professionisti impegnati in prima linea nell’emergenza Covid-19. Per questo il lavoro del sindacato e di tutti gli iscritti è fondamentale per difendere i nostri diritti. La Cisl siamo tutti noi – continua Petrucci – dobbiamo sentirci uniti ed essere consapevoli che il contributo di ognuno è importante. Anche la collaborazione con le altre sigle sindacali è fondamentale, perché nonostante le diversità che si possono incontrare sulle varie tematiche, solo battendoci insieme potremmo assicurare i diritti dei lavoratori. Pensioni, assunzioni, sicurezza e molto altro ancora, vanno ben tutelati. Il sindacato è uno strumento prezioso per andare ad incidere sul rinnovo del contratto nel pubblico impiego, che dovrà includere più riconoscimenti professionali e dare più valore all’impegno dei dipendenti. Anche la formazione dei nostri rappresentanti sindacali, sarà una nostra priorità”.

Il nuovo contratto nazionale del lavoro secondo la Cisl-Fp, dovrà superare la attuali rigidità e dare risalto ai singoli professionisti in base alla meritocrazia, assicurare il diritto alle ferie alla malattia l’indenittà di turno le progressioni orizzontali, oltreché la pensione e un adeguato aggiornamento dei lavoratori.  Eletto all’unanimità come nuovo segretario generale Toscana Nord Enzo Mastorci, di origine lunigianesi e da oltre venti anni in Cisl.

“Ringrazio tutti per la fiducia che oggi mi hanno dimostrato – ha detto Enzo Mastorci – sono emozionato ed onorato di questo nuovo incarico. Mi impegnerò al massimo, con il supporto di tutti i nostri iscritti, per la tutela del personale e per migliorare i modelli organizzativi aziendali. Come sindacato prenderemo una netta posizione di dissenzo contro la riforma che ha portato all’accorpamento delle Asl, con la creazione delle tre aslone. Modello che si è ormai dimostrato fallimentare. La Sanità dal 2009 ad oggi ha subito un taglio di fondi dal Governo inaccattebali ed insostenibile, che si è tradotto in una carenza di personale in tutti i comparti. Bisogna tornare a mettere al centro la persona e non la patologia, i malati infatti non sono numeri ma esseri umani che vanno aiutati e supportati durante il loro percorso di cura”.

A moderare il dibattito Maurizio Petriccioli segratario nazionale della Cisl -Fp e presenti al congresso anche Alessio Menconi segretario generale della Cgil-Fp, Claudio Salvadori segretario della Uil-Fpl, il sindaco di Aulla Roberto Valettini avvocato della Cisl-Fp da oltre 40 anni e il presidente della Provincia e sindaco di Montignoso Gianni Lorenzetti.