Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Donne in difficoltà e lavoro, nuovo sodalizio tra “L’abbraccio” e Confimpresa Massa-Carrara

MASSA-CARRARA – Mamma-bimbo: nasce un nuovo sodalizio tra la Cooperativa Sociale “L’Abbraccio” e Confimpresa Massa Carrara. L’obiettivo è quello di lavorare insieme per conferire dignità alle mamme ospiti della casa famiglia attraverso l’occupazione.  «Abbiamo quattro strutture, tre a Massa ed una ad Aulla – spiega il dottor Massimiliano Buonocore – dove accogliamo mamme con bambini per offrire loro supporto psicologico, cura della persona, percorso educativo.  I nove posti che abbiamo a disposizione sono tutti occupati».

Le ragazze madri vengono affidate dai servizi sociali, insieme ai loro bambini. Non sono tutte del luogo ma provengono anche da Comuni limitrofi. La cosa di cui hanno bisogno è un lavoro, per poter tornare a vivere in autonomia.  Il dottor Buonocore ringrazia Confimpresa per il forte sostegno che offre. «Abbiamo attivato un’importante sinergia con Daniele Tarantino proprio per affrontare le difficoltà riscontrate nella ricerca di un lavoro.  Si partirà con una verifica ed un curriculum delle ragazze   da poter presentare. A titolo gratuito, potranno frequentare i corsi di formazione che Confimpresa mette a disposizione. – spiega Buonocore – Per loro sarà già un passo avanti poter fare formazione».

Il lavoro, dunque, come base della dignità della persona per poter riprendere un’esistenza dignitosa. «Noi facciamo il possibile per aiutarle. Abbiamo avviato un progetto importante, il Centro Polifunzionale Maria Giovanna Nani, che al momento ha visto la nascita di una laboratorio di cucina chiamato KitchenLab e prossimamente si spera di poter attivare un centro di formazione. – aggiunge Buonocore – Grazie all’attivazione di questo laboratorio siamo stati in grado di dare lavoro ad una mamma in difficoltà, la quale si occupa delle pulizie. Non è facile trovare lavoro all’esterno e siamo fiduciosi nella sinergia attivata con Confimpresa».

Soddisfatto anche il presidente di Confimpresa:  «Tra i nostri obiettivi – dichiara Daniele Tarantino – c’è anche quello di  contribuire a dare un aiuto e un sostegno alle persone in difficoltà, ed anche a strutture che lavorano nel mondo del sociale. Siamo contenti di poter aiutare queste ragazze che si stanno impegnando per essere inserite  nel mondo del lavoro».