Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Piano Integrato del Parco, i sindacati al presidente: «Ci metta al corrente delle valutazioni definitive»

Gozzani (Cgil), Figaia (Cisl) e Borghini (Uil): «Chiediamo di essere convocati, diversamente si assumerà ogni responsabilità sulle scelte fatte»

MASSA – Continua a far discutere il Piano Integrato del Parco delle Apuane. Questa volta, dopo le associazioni ambientaliste (qui la loro lettera) ad intervenire sul tema sono i sindacati. “Come Oo.Ss. avevamo ripetutamente chiesto un incontro che non è stato poi messo in piedi – si legge nella nota di Paolo Gozzani (Cgil), Andrea Figaia (Cisl) e Franco Borghini (Uil), l’ultima volta a causa di una ‘incomprensione’ il Presidente ci concesse una breve interlocuzione di fronte ad una cartina del Parco piena di segni e di riferimenti grafici relativi, probabilmente, a cave vecchie, da riattivare, oppure di nuova autorizzazione, ed altre contesti che a suo dire fotografavano lo stato dell’arte e le evoluzioni. Insomma: geroglifici che solo lui evidentemente padroneggiava”.

Di qui la richiesta dei sindacati. “Data la grande importanza e la ricaduta sociale e lavorativa, ambientale e sulla sicurezza sul lavoro delle operazioni di escavazione chiediamo di essere convocati dal Presidente per essere messi al corrente delle valutazioni definitive maturate dall’Ente Parco. Diversamente si assumerà ogni responsabilità sulle scelte fatte che, a valutare le reazioni sulla stampa, sembrano mettere d’accordo non molti dei soggetti interessati”.