Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

«Maria Dolci rimarrà sempre con noi». Emozione al Noa per la sala in ricordo della dottoressa foto

Inaugurata alla presenza dei figli un'area relax per pazienti oncologici. Biselli: «Un locale dedicato a una grande professionista»

Più informazioni su

MASSA – È stata inaugurata oggi, mercoledì, alla presenza dei familiari dell’amata dottoressa Maria Dolci, responsabile della diabetologia dell’ex Asl di Massa-Carrara, la sala relax a lei intitolata. La sala, realizzata grazie alle generose donazioni dei familiari di Maria Dolci, dell’associazione “Il volto della speranza” e dell’azienda Mb Garden di Massa, si trova nell’area medica polispecialistica dell’ospedale delle Apuane e sarà a disposizione dei pazienti che troveranno un luogo gradevole e riposante.

«Sono felice – ha affermato Giuliano Biselli, direttore dell’ospedale – di aver visto la realizzazione di questo locale, dedicato a una grande professionista, che potrà essere utilizzato non solo dai pazienti oncologici ma anche da tutti i pazienti dell’area medica polispecialistica dell’ospedale».

Andrea Mambrini, direttore dell’Oncologia di Massa-Carrara, ha messo in evidenza i vantaggi di avere una sala relax, uno spazio colorato che facilita il viaggio della mente verso pensieri positivi e, ha commentato, visibilmente emozionato, come «da oggi Maria Dolci rimarrà sempre con noi». I figli della dottoressa, Agnese e Alessandro, hanno ricordato commossi la loro mamma, il percorso della malattia da lei affrontato e l’importanza che hanno avuto le cure e l’umanità ricevute dagli operatori dell’Oncologia di Massa-Carrara.

Più informazioni su