Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Zona Industriale Apuana, in corso manutenzione del verde su 39 km di strade

Terminerà entro la fine del mese di novembre la seconda fase dei lavori. Ecco le vie coinvolte

MASSA-CARRARA – E’ attualmente in corso e terminerà entro la fine del mese di novembre la seconda fase dei lavori di manutenzione ordinaria di tutti gli assi viari principali della Zona Industriale Apuana. A seguito di specifico accordo amministrativo con il Comune di Massa, il Comune di Carrara e la Provincia di Massa-Carrara, approvato dai rispettivi organi amministrativi (giunte e presidente) e sottoscritto nei mesi scorsi, il consorzio Z.I.A. si occupa, infatti, da quest’anno – con risorse totalmente a carico del proprio bilancio – della manutenzione del verde dei seguenti assi viari della Z.I.A:

Comune di Massa
• Via Massa Avenza (n.3 provinciale)
• Via Massa Avenza (corsia lato monte)
• Via Dorsale (n.43 provinciale)
• Via Catagnina (n.44 provinciale)
• Via Bordigona (n.45 provinciale)
• Via Oliveti (n.46 provinciale)
• Via del Cemento (n. 49 Provinciale)
• Dir. Bordigona (n. 50 provinciale)
• Via Martiri di Cefalonia (da sottopasso FS a Via Aurelia)
• Via Martiri di Cefalonia (da Via Dorsale a Via Massa Avenza)
• Strada Interna comparto ex Dalmine
• Strada collegamento tra Via Catagnina a Via Aurelia
• Via del Cesarino
• Via dei Limoni
• Via Massa Avenza (da intersezione con Via Martiri di Cefalonia a Via degli Unni compresa
ritonda di inversione di marcia)
• Via Martiri di Cefalonia (da Via Dorsale a sottopasso FS)
• Via Martiri di Cefalonia interna comparto
• Strade comparto Resine ed Azoto
• Via Veterani dello sport
• Via San Colombano
• Via Adelmo Riccardi
• Via Celia
• Via Lottizzazione
• Via Gotara (traversa chiusa di Via Longobarda)

Comune di Carrara
• Via Berneri (n.3 provinciale)
• Via Avenza Massa (n.43 provinciale)
• Viale Zaccagna (n. 48 provinciale)
• Via del Cemento (n. 49 Provinciale)
• Via Nuova Provinciale di Nazzano
• Strade comparto Area ASI- ex Cokeria
• Via Aldo Pucciarelli
• Via Igino Cocchi
• Via del Bravo
• Via Carrara – Nazzano
• Viale Turigliano, Via Frassina, SS 1 Aurelia lato mare

Il tutto, quindi, per un totale di oltre 39 km di strade in cui il consorzio Z.I.A. garantisce le seguenti attività: la manutenzione delle aree verdi con falcio di tali aree, il taglio di rovi, canneti e degli arbusti presenti in tali aree verdi (ove presenti), lo sfalcio e la pulizia delle aree bordo strada, la pulizia delle canalette e dei fossati di scolo delle acque, la pulizia e la manutenzione del verde delle aree a parcheggio e delle banchine stradali.

I lavori, terminati per la prima fase di sfalcio nello scorso mese di agosto – realizzati a seguito di specifica procedura di affido, preceduta da manifestazione di interesse sulla piattaforma per le gare della Regione Toscana – sono ripresi per la seconda fase di sfalcio solo da qualche giorno e termineranno, come detto, entro il termine del mese di novembre.

Mano a mano che le attività di sfalcio proseguiranno fino al termine delle stesse, sarà pubblicata sul sito del Consorzio Z.I.A, come già per la prima fase, la documentazione fotografica degli interventi realizzati, al seguente link: http://www.consorzio.zia.ms.it/programma-attivita/.

Per la prima volta, da molti anni a questa parte, quindi, ed a seguito delle innovazioni introdotte dalla legge regionale che regola il Consorzio Z.I.A., con l’accordo di tutti i soci pubblici (Regione Toscana, Comune di Massa, Comune di Carrara, Camera di Commercio e Provincia di Massa-Carrara), il Consorzio Z.I.A. torna ad occuparsi in maniera sistematica della Zona Industriale Apuana e della sua qualificazione, attraverso un programma strutturato e dedicato alla manutenzione degli assi stradali di tutta la Zona Industriale Apuana.

L’attuale programma di manutenzione ordinaria 2021 si pone, per altro e come già deciso in sede di assemblea, all’interno di un più complessivo programma pluriennale di manutenzione, anche straordinaria, delle aree di competenza del Consorzio Z.I.A. all’interno della zona industriale e che comprenderà, appunto, un consistente investimento, finanziato dalla Regione Toscana con la Delibera di Giunta Regionale n. 476 del 05 maggio scorso e da realizzarsi a partire già da quest’anno 2021 e nel prossimo anno 2022.