Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

«Cgil rappresenta la democrazia, e in quanto tale va sempre difesa da attacchi violenti»

Solidarietà da Buona Destra Toscana dopo le minacce al sindacato. Sinistra Civica Ecologista: «Atto che si pone in continuità con il recente assalto squadrista alla sede di Roma»

Più informazioni su

MASSA-CARRARA – Solidarietà dalla politica dopo le minacce alla Camera del Lavoro di Massa e di Pontremoli attraverso volantini intimidatori (foto). “L’ignoranza genera violenza e questo episodio, purtroppo l’ultimo di una serie che prende di mira il sindacato, ne è la prova – intervengono da Buona Destra Toscana –  Per quanto si possa criticare, anche aspramente una linea sindacale, non vi è dubbio che il sindacato sia una istituzione che rappresenta, assieme ad altre, la democrazia e che, in quanto tale, vada sempre comunque difeso da attacchi violenti. La storia dimostra che quando si attacca il sindacato ci si inclina su piano estremamente pericoloso che porta drammatiche conseguenza per la vita di un Paese”.

“Di fronte a questo e di fronte al disagio profondo a fortemente radicato nella nostra società – proseguono da Buona Destra Toscana – serve Politica, quale funzione alta in grado di tracciare una strada e indicare la direzione. In questo senso, l’abbraccio fra Landini e Draghi segna un punto importante di coesione sociale e nazionale. Seppur
da posizioni diverse, contro la violenza, una comunità nazionale si fa unita e coesa nella condanna. La minaccia di “risolvere le controversie con pistolettate e lame affilate” è proprio l’esatto opposto della politica, quale
funzione nobile che porta al dialogo, confronto e a volte compromesso”.

E sull’episodio intervengono anche da Sinistra Civica Ecologista Massa-Carrara.  “Questo vile atto si pone chiaramente in continuità con il recente assalto squadrista alla sede di Roma della Cgil e rientra in una strategia che tenta, vanamente, di intimorire chi si occupa quotidianamente di difendere i lavoratori e di promuovere i valori costituzionali. Tutte le forze democratiche e antifasciste si schierino senza esitazione dalla parte dei sindacati, che stanno lavorando al fine di tutelare la salute pubblica e la condizione dei lavoratori, elementi fondamentali all’interno di ogni ordinamento democratico”.

Più informazioni su