Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

«Un esempio per tutti». Ecco chi sono i dieci apuani premiati dal prefetto Ventrice

La cerimonia a Palazzo ducale. «Siamo orgogliosi che sul nostro territorio ci siano cittadini come loro»

MASSA-CARRARA – Sono state consegnate ieri nel cortile di Palazzo Ducale a Massa, sede della Prefettura, le onorificenze «al merito della Repubblica Italiana». Sono dieci gli apuani che hanno ricevuto dal prefetto, Claudio Ventrice, i ricooscimenti.

Si tratta di: Gino Angelo Lattanzi (grande ufficiale, imprenditore); Umberto Piemontino (ufficiale, medico della Polizia di Stato); Fiorella Fambrini (ufficiale, dirigente scolastico); Francesco Bassi (cavaliere, volontario della Croce Rossa); Luciano Borghini (cavaliere, operatore scolastico e nonno civico); Walter Calandri (cavaliere, sottotenente dei carabinieri); Piero Borghini (cavaliere, maggiore polizia municipale); Sergio Matersi (cavaliere, volontario Pubblica Assistenza Carrara); Alberto Moisè (cavaliere); Angelo Pellegrini (cavaliere, carabiniere).

Presenti alla consegna anche i sindaci di Massa e Carrara, Francesco Persiani e Francesco De Pasquale e il presidente della Provincia, Gianni Lorenzetti. «Siamo orgogliosi che sul nostro territorio ci siano cittadini come loro che sono un esempio per tutti e che sono andati ben oltre il loro dovere» ha dichiarato il prefetto.