Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Manifesti inquietanti contro i sindacati: «Non difendono i lavoratori» foto

PONTREMOLI – Sono apparsi in centro storico, in via Garibaldi a Pontremoli (Massa-Carrara). Un manifesto battuto al computer e un biglietto stilato a penna, tutti e due anonimi. Entrambi con evidenti e inquietanti critiche contro i sindacati. Risulta evidente l’insofferenza nota e nata già prima della pandemia, ma che durante il covid, vista la crisi economica ancora più aspra e i divieti imposti dal green pass, ha scalato più velocemente la vetta della sopportazione.

Il primo manifesto richiama la Costituzione e il diritto al lavoro, minimizzando l’attacco fascista alla sede della Cgil per poi scagliarsi sull’attuale sinistra; nel secondo, invece, qualcuno si dichiara pronto a usare «proiettili e lame» pur di eliminare la coppia «sindacato-politica».