Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

L’orto di famiglia con Legambiente: il nuovo corso all’azienda agricola alla Renella

MONTIGNOSO – L’azienda Agricola Spinetti di Francesco del Giudice e il Circolo Legambiente Massa Montignoso organizzano il quinto corso per orto di famiglia, grazie al prezioso contributo della Fondazione Nazionale delle Comunicazioni

«Ripartire dopo un lungo periodo di chiusura con un corso sull’ orto di famiglia è l’occasione per re-incontrarci, scambiare idee, e buone pratiche in sicurezza. Stare insieme all’aperto ci appare con occhi nuovi, dopo questo lungo periodo di chiusura ma farlo in sicurezza sarà sicuramente una bella esperienza. Inoltre fare un orto – interviene Francesco Rossi vicepresidente del Circolo Legambiente – è una concreta azione ambientalista, ci permette infatti di riflettere su temi come il diritto al cibo, sui cambiamenti climatici, sulla tutela della biodiversità e sull’importanza di adottare buone pratiche per la difesa dell’ambiente. Da questa esperienza potranno prendere avvio   nuove iniziative per riportare all’uso agricolo anche piccole aree residuali presenti nel nostro territorio, favorendo anche nuove piantumazioni di alberi da frutto».

«Organizzare questo corso – spiega Francesco del Gudice – è per noi un’occasione di far conoscere la nostra piccola realtà che produce ortaggi qui alla Renella e che da anni lavora stando attenta alla conservazione delle varietà locali. Queste nostre conoscenze ci fa piacere condividerle con i nostri conterranei affinchè sempre più persone si avvicinino al mondo rurale».

Il progetto prevede diverse azioni: un corso pratico di gestione dell’orto di famiglia con le principali pratiche agricole relative alla conduzione di un orto invernale e primaverile; l’affiancamento e la consulenza degli esperti direttamente in campo sul proprio orto; la costruzione “a tante mani” di un ricettario con ricette che prevedano l’utilizzo delle verdure coltivate ma con un’attenzione al riutilizzo ed a una cucina senza sprechi. Il corso è supportato dall’importante finanziamento della Fondazione Nazionale delle Comunicazioni che ha deciso di sostenere il progetto come strumento concreto di contrasto alla pandemia.

«Non solo – afferma il Direttore Generale della Fondazione, Aleramo Ceva Grimaldi – le statistiche indicano che negli ultimi anni sempre più giovani si affacciamo al mondo dell’agricoltura, investendo in vere e proprie imprese. E non solo chi ha già un’azienda agricola avviata, ma anche giovani agricoltori di prima generazione, con in mano una laurea specifica, che scommettono sulle possibilità offerte loro dalla campagna e quindi dal mondo agricolo. Tutto ciò si trasforma in opportunità occupazionale sostenibile con la riscoperta, oggi innovativa, di vecchi mestieri. Pertanto l’iniziativa in questione offre l’opportunità a molti, tra cui giovani, di comprendere che l’attività agricola potrebbe risultare un’importante scoperta per il loro futuro, su cui investire e specializzarsi».

Il corso inizierà il 28 ottobre  alle ore 16,00 (sino alle 18.00) nei locali dell’Azienda Agricola alla Renella e continuerà con una cadenza da concordare con gli iscritti. Per informazioni ed adesioni: Legambiente Massa Montignoso 3494033918 (andrea Casprini), Paolo Panni 3319154062.