Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Le Istituzioni Informano di La Voce Apuana - Comune di Carrara

Contributi affitto, a Carrara via alle domande per il 2021

Più informazioni su

CARRARA – A Carrara è possibile presentare le domande per l’erogazione dei contributi di integrazione al canone di locazione per l’anno 2021. Le istanze possono essere presentate da chi è in possesso dei requisiti previsti e dovranno pervenire improrogabilmente entro e non oltre il  25 ottobre 2021,  secondo le modalità indicate nel bando di concorso, pubblicato sul sito del Comune all’indirizzo web.comune.carrara.ms.it

Le domande, debitamente sottoscritte, compilate e corredate di tutta la necessaria e idonea documentazione, dovranno pervenire, a pena di esclusione, con una delle seguenti modalità: con consegna a mano all’Ufficio Protocollo del Comune in  piazza 2 Giugno,  aperto  da lunedì a venerdì, dalle ore 8;30 alle 12:30 e il  martedì e  giovedì,  dalle ore 15.00 alle 17.00; oppure possono essere spedite con raccomandata postale A.R. indirizzata a: Comune di Carrara, U.O. Servizi Abitativi, piazza 2 Giugno, 1 – 54033 Carrara (in questo caso farà fede il timbro apposto dall’ufficio postale accettante al momento della spedizione del plico); infine è possibile inviarle  tramite PEC alla casella di Posta Elettronica Certificata (Pec) del Comune di Carrara: comune.carrara@postecert.it (in questo caso farà fede la data di invio dell’e-mail certificata).

Le domande per richiedere il contributo devono essere compilate unicamente sui moduli appositamente predisposti dal Comune scaricabili dal sito istituzionale, oppure disponibili presso l’Ufficio Relazioni con il  Pubblico e presso  l’U.O. Servizi Abitativi, negli orari di apertura al pubblico.

Il contributo per il canone di locazione ha durata annuale ed è erogato fino a esaurimento delle risorse rese disponibili dalla Regione Toscana e di quelle reperite dal Comune nel proprio bilancio. Il provvedimento serve a fornire un contributo al fine di sostenere economicamente le famiglie in condizioni di disagio che potranno presentare la domanda e che risulteranno averne diritto. Il contributo non copre per intero l’importo, ma ha lo scopo di abbatterne una parte.

Più informazioni su