Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

La pattona, il tordello, il ciorchiello e tanti altri prodotti diventano di Denominazione Comunale

Cibi, piatti tradizionali e sagre vengono ufficialmente riconosciuti come facenti parte della cultura enogastronomica massese

Più informazioni su

MASSA – La Commissione per l’attribuzione del riconoscimento di Denominazione Comunale di Origine “Deco” ha analizzato nuove domande ed approvato l’iscrizione nel registro De.co. di altri prodotti tipici massesi. Lo ren

de noto l’assessore alle Attività produttive, Paolo Balloni, che ha presieduto la riunione martedì 21.

“E’ volontà dell’amministrazione comunale – commenta l’assessore – valorizzare non solo i prodotti enograstronomici, ma anche quelle sagre che storicamente propongono tipicità locali. Significativo il fatto che per la prima volta viene riconosciuta la denominazione ad una sagra come quella della pattona di Pariana, ma anche a prodotti tradizionali promossi da altre sagre come la lasagna intordellata-stordellata tipica della sagra de Le Grazie e il ciorchiello dell’omonima sagra di Casette”.

Saranno quindi iscritti nel Registro De.Co.: la pattona, il tordello massese, la lasagna intordellata-stordellata, il ciorchiello di Casette, la caciotta classica di Antona, il pane e focaccia di San Carlo. Le domande sono state analizzate positivamente ed entreranno a far parte dell’elenco che già comprende il tordello fornese, i taglierini coi fagioli Bergiolesi, la torta di riso alla massese, il limone di Massa e l’acqua Fonteviva.

“I prodotti De.Co. stanno diventando sempre più numerosi ed è positivo il fatto che il territorio abbia compreso l’importanza dell’iscrizione nel relativo registro indispensabile per partecipare agli specifici percorsi di valorizzazione e promozione” aggiunge l’assessore Balloni rimarcando come la promozione delle tipicità locali vadano a supporto dell’economia turistico-commerciale e della ristorazione del territorio.

Si ricorda che per segnalare alla Commissione una ricetta tipica o candidare un prodotto al riconoscimento DeCO, per aziende e privati, è stata predisposta ed è reperibile sul sito del Comune un’apposita modulistica. Sul sito è anche possibile visionare le schede tecniche e le ricette di ogni prodotto già riconosciuto.

Più informazioni su