Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Casi di Leishmaniosi a Carrara, Galleni: «Malattia aggressiva. Vacciniamo i nostri cani»

L’appello alla prevenzione lanciato dall’amministrazione comunale: «Rivolgetevi al vostro veterinario di fiducia»

Più informazioni su

CARRARA – A seguito di alcuni casi di leishmaniosi che si sono verificati a Carrara, l’assessore Anna Lucia Galleni, titolare della delega ai Diritti degli Animali, invita i possessori di cani a rivolgersi al proprio veterinario di fiducia per valutare la vaccinazione contro la terribile malattia che provoca danni progressivi e può portare, in certi casi, anche alla morte dei nostri amici a quattro zampe. La leishmaniosi è una malattia infettiva e contagiosa causata dal parassita Leishmania Infantum, trasmesso dalla puntura di piccoli insetti i flebotomi (pappataci).

“Purtroppo – spiega Galleni Galleni – contro la leishmaniosi non esiste ancora una cura e per questo diventa fondamentale la prevenzione, tramite l’azione combinata di profilassi antiparassitaria e vaccino. Il consiglio è dunque di rivolgersi al proprio veterinario di fiducia che saprà offrire i consigli migliori per proteggere e aiutare i nostri fedeli amici a quattro zampe.”

I dati del Ministero della Salute, reperibili sul sito di riferimento, ci dicono che anche in Toscana è stata rilevata un’interessante circolazione del parassita Leishmania, con percentuali di siero-prevalenza maggiori rispetto agli anni passati, sintomo non solo di una maggiore diffusione del parassita ma anche di una minore sorveglianza della patologia. Di qui l’appello alla prevenzione lanciato dall’amministrazione comunale.

Più informazioni su