Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Scuola Castagnetola, i genitori: «Niente soluzioni “paracadute”. Aspettiamo l’organico di fatto»

La replica a Persiani e Marnica: «La soluzione non è ad appannaggio esclusivo della dirigente scolastica, ma è ancora in mano all’Ufficio Territoriale Scolastico di Lucca Massa Carrara»

Più informazioni su

MASSA – Non si arresta il dibattito sulla scuola di Castagnetola. Dopo l’intervento del sindaco di Massa Francesco Persiani e dell’assessore Nadia Marnica (qui), a prendere parola sono i genitori. Genitori che – si legge nella loro nota  -“sono pienamente consapevoli che sia la dirigente scolastica che il consiglio di istituto attueranno delle soluzioni “paracadute” nel caso in cui non venga garantito alla futura prima di Castagnetola l’organico di fatto, che i genitori sperano invece di avere”.

“I genitori – precisano – non hanno avuto l’organico di diritto e si stanno battendo per avere l’organico di fatto, che
nei prossimi giorni verrà definito. La soluzione non è ad appannaggio esclusivo della dirigente scolastica, ma è ancora in mano all’Ufficio Territoriale Scolastico di Lucca Massa Carrara, finché non verranno istituiti gli organici
di fatto. Ci aspettiamo che nel momento in cui verranno pubblicati gli organici di fatto, ci venga assegnata
l’insegnante necessaria per far avviare la futura prima”.

“Gli iscritti al plesso di Castagnetola sono attualmente 12”, ricordano infine i genitori, che poi ringraziano “il Prefetto Ventrice, grazie al cui intervento nei prossimi giorni potranno incontrare la Dottoressa Buonriposi”. E’ in lei che i genitori confidano “affinché possa mettere fine alla travagliata vicenda, con la nomina dell’organico e l’istituzione della futura prima di Castagnetola”.

Più informazioni su