Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Ponte Albiano, accelerata sui lavori. Rampe sulla A12 aperte a metà luglio

Nella sala consiliare del Comune di Aulla il tavolo di confronto tra il commissario straordinario per la ricostruzione Fulvio Maria Soccodato, il direttore della progettazione e realizzazione lavori di Anas Stefano Liani e le rappresentanze sindacali degli edili e degli esercenti

AULLA – Si è svolto ieri, presso la sala consiliare del Comune di Aulla, il tavolo di confronto tra Fulvio Maria Soccodato e Stefano Liani, rispettivamente commissario straordinario per la ricostruzione e direttore progettazione e realizzazione lavori di Anas S.p.A, e le rappresentanze sindacali degli edili e degli esercenti.

A margine dell’incontro, Soccodato ha garantito al sindaco Roberto Valettini l’accelerazione dei tempi per la costruzione del ponte. Le rampe autostradali di accesso alla A12, che si si chiameranno Albiano Magra – Ceparana sia in uscita che in ingresso, saranno aperte alla metà del mese di luglio – ha garantito il Commissario.

Per l’accesso alle rampe è prevista una gratuità soggetta a regolamentazione. Scendendo nei dettagli tecnici sulla realizzazione del nuovo ponte, la scorsa settimana è stato finalizzato il completamento dei pali di fondazione della pila uno, delle colonne per la paratia di sostegno provvisoria della pila due e del guado di attraversamento dell’alveo del fiume.

Si è provveduto anche al completamento del campo base 1 e degli interventi di demolizione e rimozione dei materiali nella parte di cantiere posta sul lato di Caprigliola. E’ stato infine demolito anche l’ex casello ferroviario, da tempo in stato di abbandono, per consentire la realizzazione della rotatoria di innesto sul lato Caprigliola.

La settimana corrente vedrà la squadra di tecnici e addetti impegnati nella realizzazione dei pali di fondazione della pila tre, oltreché nelle operazioni di scavo e demolizione delle teste dei pali della pila due.