Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Montignoso, via alla gestione Comune-Enel X: impianti Led e 138 nuovi punti luce nel perimetro comunale

Il servizio avrà una durata di 15 anni (dal 1 ottobre 2020) e, oltre alla manutenzione ordinaria, prevede la realizzazione di investimenti per operazioni di adeguamento normativo ed efficientamento energetico degli impianti su di 2.204 punti luce esistenti

Più informazioni su

MONTIGNOSO – Comune di Montignoso ed Enel X, società del Gruppo Enel dedicata a servizi digitali e innovativi, mobilità elettrica, illuminazione pubblica e artistica, hanno avviato la nuova gestione del servizio di pubblica illuminazione nel territorio comunale. Il servizio, che è entrato nella fase operativa in questi giorni, avrà una durata di 15 anni (dal 1 ottobre 2020) e, oltre alla manutenzione ordinaria, prevede la realizzazione di investimenti per operazioni di adeguamento normativo ed efficientamento energetico degli impianti su di 2.204 punti luce esistenti, 138 nuovi punti luce e 88 quadri elettrici all’interno del perimetro comunale.

Nel dettaglio, per quanto concerne l’ottimizzazione impiantistica, Enel X rinnoverà tutti gli apparecchi di illuminazione esistenti con fonte LED, nonché alcuni pali e sostegni dei lampioni. Inoltre, la rete di pubblica illuminazione sarà estesa in alcune aree che ne necessitano e verranno valorizzati, con interventi di illuminazione architetturali, alcuni tratti delle strade litoranee. Tutte le operazioni di restyling si completeranno entro la primavera 2022. Complessivamente, si tratta di lavori per un importo di oltre 1.030.00 euro. L’azione di Enel X si caratterizza per innovazione tecnologica e sostenibilità: una volta conclusi gli interventi, infatti, si passerà da una potenza installata di circa 250 kW a poco più di 100 kW con una riduzione di oltre il 60% che si traduce in un risparmio in termini di consumo di 671.518 chilowattora annui con un abbattimento del 61%. Questo, oltre all’utilità dal punto di vista economico, significa beneficio per l’ambiente con un risparmio pari a 126 TEP (tonnellate equivalenti di petrolio) evitate ogni anno e 297 tonnellate di CO2 risparmiate.

“Questo accordo rientra nell’azione dell’amministrazione comunale di miglioramento dei servizi offerti ai cittadini – dichiara il Sindaco di Montignoso Gianni Lorenzetti – in questo caso vi è un elemento importante in più: avremo un consistente risparmio energetico e soprattutto una maggiore attenzione all’ambiente, tutto questo con un aumento di ‘punti luce’ e una notevole diminuzione delle emissioni di CO2.

Enel X ricorda che richieste di intervento o eventuali criticità sugli impianti possono essere comunicate tramite l’innovativa App Yourban che consente ai cittadini di segnalare guasti e disservizi dei sistemi di illuminazione pubblica gestiti da Enel X in maniera semplice e veloce tramite smartphone. Il servizio è disponibile a titolo gratuito per tutti i cittadini in versione Android e iOS e può essere scaricato dagli app store ufficiali di Google e Apple. Per l’Amministrazione, inoltre, è disponibile il portale web di Yourban, che garantisce trasparenza e tracciabilità grazie al servizio di gestione dei guasti in formato digitale, dove possono essere inserite direttamente nuove segnalazioni, verificando anche lo stato di avanzamento di quelle in corso oppure completate attraverso una semplice ed intuitiva mappa interattiva.

Infine, per segnalazioni sono disponibili anche il numero verde 800 90 10 50, attivo tutti i giorni h24 (è utile comunicare all’operatore il numero identificativo applicato con apposita targhetta su ogni centro luminoso; nel caso in cui ancora non ci sia il numero, indicare il civico più vicino), oppure la mail sole.segnalazioni@enel.com. Ogni ulteriore informazione sull’attività di Enel X è consultabile qui: https://www.enelx.com/it/it.

Più informazioni su