Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

70mila euro per le famiglie di Montignoso per combattere la crisi da Covid-19

Il sindaco Lorenzetti: «Risorse essenziali che garantiscono un aiuto prezioso per coloro che tanto hanno sofferto per cause dirette e indirette»

MONTIGNOSO – La Regione Toscana ha ammesso a finanziamento il progetto “S.O.S. Covid. Mai più soli” assegnando alla Zona distretto Apuane, che comprende i Comuni di Montignoso, Massa e Carrara, un totale di 1.666.972 euro che verrà utilizzato sotto forma di contributi economici per il pagamento dell’affitto, sostegno alimentare e attività socio-assistenziale/socio educativa a domicilio, anche in caso di positività al Covid-19.

«Risorse essenziali che garantiscono un aiuto prezioso alle nostre famiglie – ha detto soddisfatto il sindaco Gianni Lorenzetti – famiglie che tanto hanno sofferto a causa di tutte le conseguenze dirette e indirette che questa pandemia ha determinato con effetti sulla vita quotidiana, sia dal punto di vista sociale che economico. Continuiamo un percorso di assistenza alle fasce più deboli che non si è mai fermato, non abbiamo mai smesso di cercare soluzioni e forme di supporto durante tutta la fase di emergenza sanitaria. Gli aiuti qui a Montignoso (Massa-Carrara) non sono mai mancati e questa è un’occasione per ringraziare anche tutti quei volontari e volontarie e tutti i nostri concittadini che con il loro spirito di solidarietà in questi mesi hanno saputo creare una rete umanitaria di supporto continua nei confronti di tutti coloro che si trovavano in difficoltà».

«Saremo così in grado di attivare nuovi Buoni Spesa – spiega l’assessore Giorgia Podestà – da 25 e 50 euro utilizzabili come nelle precedenti modalità presso i punti vendita locali, comprese le farmacie. Ogni esercizio commerciale sarà riconoscibile dalla scritta apposta all’esterno del locale “esercizio convenzionato con il Comune di Montignoso – Buoni Spesa” e permetterà l’acquisto di generi alimentari, prodotti per neonati, detersivi, prodotti per l’igiene personale e degli ambienti, farmaci non dispensati dal SSN e OTC, ecc.) è calcolato proporzionalmente al numero dei componenti del nucleo familiare. Per un nucleo composto da una persona – continua Podestà – sono previsti 100 euro di buoni spesa, 150 per due soggetti, 200 euro per tre soggetti, 250 euro per quattro o più soggetti. Nel caso di minori con età inferiore ad anni 3, al valore del buono si aggiunge la somma di euro 50 per ogni minore da zero a tre anni presente nel nucleo».

Possono accedere alla domanda dei buoni spesa i nuclei familiari residenti nel Comune di Montignoso con ISEE inferiore a 16.500 euro e che in conseguenza dell’emergenza da Covic-19 si trovano in una delle seguenti condizioni: nuclei familiari con sensibile riduzione del reddito complessivo a causa della diminuzione dell’orario di lavoro e/o della chiusura della propria attività per le misure di contenimento della diffusione del Covid-19; persone/nuclei familiari con componenti in cassa integrazione la cui liquidazione è differita nel tempo generando causa di mancata liquidità; persone/nuclei familiari che in seguito all’emergenza Covid-19 non percepiscono alcuna entrata economica; nuclei familiari che hanno subìto un decesso di un componente per causa Covid-19 che ha causato forte difficoltà al nucleo familiare; i nuclei familiari residenti nel Comune di Montignoso con ISEE inferiore a 6.000 euro.

Per l’ottenimento dei buoni è necessario presentare domanda a partire da lunedì 5 luglio 2021 fino al giorno 31 luglio 2021 autocertificando la propria condizione di necessità e bisogno e compilando il modulo allegato al bando. Tutta la documentazione dovrà essere trasmessa all’indirizzo email protocollo@pec.comune.montignoso.ms.it riportando all’oggetto seguente oggetto: “Domanda Buoni Spesa FSE”. Le richieste potranno essere presentate anche all’Ufficio Protocollo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30 e il martedì e il giovedì dalle 15.30 alle 17.00. Tutta la modulistica è reperibile sul sito istituzionale del Comune di Montignoso in homepage nella sezione “Avvisi Comunali”, per ulteriori informazioni e assistenza è possibile rivolgersi all’Ufficio Politiche Sociali telefonando allo 0585/8271201-203. Per ogni nucleo familiare la domanda potrà essere presentata da un solo componente.