Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

«Rifiuti, servizio ‘porta a porta’ primo passo importante. Ma c’è ancora tanto da fare»

MASSA – “Il nuovo servizio porta a porta dei rifiuti calibrato per le attività commerciali del centro cittadino è un risultato importante, frutto della stretta collaborazione che abbiamo avuto con l’amministrazione comunale ed in particolare con l’assessore Balloni per aver colto le nostre sollecitazioni ed aver accettato il confronto”. Un giudizio positivo di Confesercenti Toscana Nord, con il suo presidente di Fiepet Massa Carrara Francesco Bennati e con il responsabile Centro Città Lino Marcuccetti, al nuovo piano di raccolta dei rifiuti per le utenze non domestiche.

“Quando si parla di ripartenza – spiegano Bennati e Marcuccetti – bisogna pensare anche ai servizi che consentano alle attività commerciali di lavorare meglio. La raccolta porta a porta va in questa direzione. Questo è un primo passo, c’è tanto ancora da fare soprattutto sulla Tari e su Gaia. Punti sui quali siamo sicuri di poter aver un confronto come quello avvenuto per la raccolta differenziata nel centro storico. Invitiamo quindi i colleghi a recarsi sabato dalle 9 alle 16 in piazza Aranci all’info point di Asmiu non solo per avere ulteriori ragguagli, ma anche per ritirare i kit utili alla raccolta differenziata come con bidoni (per organico e vetro) e sacchi (carta, multimateriale, indifferenziato). C’è ancora tanto da fare per dare un futuro nuovo al centro storico ma, con soddisfazione, possiamo dire che l’inizio fatto di confronto è una positiva partenza”.