Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Rissa tra ragazzini, a Pontremoli scattano le sanzioni per chi vende alcolici ai minori

Altra serata di tensioni in centro: la situazione che preoccupa cittadini e amministrazione

PONTREMOLI – Un’altra serata di tensioni per il centro cittadino di Pontremoli (Massa-Carrara) che è stato protagonista, per l’ennesima volta nelle ultime due settimane, di risse fra adolescenti. Una situazione che preoccupa cittadini e amministrazione. Alcuni ragazzi, di età compresa fra i 13 e i 16 anni, infatti, sembrano non avere più regole. La moda è quella di bere nei locali fino a perdere il controllo per poi arrivare a picchiarsi per le vie della città, creando disagi a chi le abita oltre a costituire un fenomeno che genera apprensione verso i comportamenti di queste nuove generazioni.

A menare le mani sono sia ragazzi che ragazze e, ieri sera, alle 21, è toccata a via Sforza fare da palcoscenico alla nuova rissa. La Polizia Municipale è così intervenuta facendo i dovuti controlli e sanzionando un noto bar del centro per somministrazione di alcolici a minorenni, ma sono stati anche fermati e multati dei giovani che, proprio con gli alcolici, hanno messo in piedi un vero e proprio business tra coetanei.  I controlli proseguiranno e alta rimarrà l’attenzione da parte degli Enti preposti.