Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Il regalo di Alessia e Arianna: un nuovo defibrillatore per la comunità di Marina di Carrara

Sarà installato all'esterno della pasticceria "Le Delizie di Alessia" di via Nazario Sauro. Le due sorelle hanno perso il fratello Simone nel 2012. Un mese e mezzo fa è venuto a mancare il padre: «E' a lui che va questo gesto»

MARINA DI CARRARA – Un nuovo defibrillatore per la comunità di Marina di Carrara sarà inaugurato questo pomeriggio all’esterno della pasticceria “Le Delizie di Alessia”, in via Nazario Sauro. E’ il capitolo di una storia che ha inizio nel 2012, anno della prematura scomparsa di Simone Rossi, fratello di Alessia e Arianna. Il dolore per la perdita ha spinto le due sorelle ad iniziare un’opera di raccolta fondi, anno dopo anno, per l’acquisto di attrezzature destinate all’Ospedale del Cuore. E’ così che hanno preso il via i concerti estivi “Un battito per Simo”, appuntamento fisso sui palchi di Marina di Carrara e Marina di Massa da otto anni a questa parte. Adesso, un nuovo importante gesto, accompagnato da una dedica speciale. “L’idea è nata l’anno scorso – spiega Alessia -. Abbiamo deciso di comprare un defibrillatore e di dedicarlo a Simone. Un regalo che abbiamo fatto a mio babbo per il suo compleanno, ad agosto. Poi, in seguito all’alternarsi dei colori abbiamo dovuto rimandare l’inaugurazione. Nel frattempo, è venuto a mancare mio padre, il 21 marzo. E’ a lui che dedichiamo questa giornata e questo gesto”.

Il defibrillatore è stato personalizzato dai ragazzi della Pubblica Assistenza e dall’Associazione “Teo e Fabbri – un cuore che batte”. Dopo l’inaugurazione, in programma alle 16, ci saranno gli aperitivi, il cui ricavato andrà in parte all’Ospedale del Cuore (Opa) di Massa.