Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

«A12 gratuita tra Albiano, Santo Stefano e Aulla». I sindaci scrivono al ministero dei Trasporti foto

La richiesta dei primi cittadini al ministero, Anas e Salt per l'utilizzo dell'autostrada senza pedaggio per i residenti e i lavoratori della zona

LUNIGIANA – I sindaci di Aulla, Bolano, Calice al Cornoviglio, Follo, Podenzana e Vezzano Ligure hanno scritto al ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, ad Anas e a Salt per chiedere di concedere la gratuità del pedaggio autostradale nel tratto casello Albiano/Ceparana fino ai caselli di Santo Stefano Magra e di Aulla per i residenti e i lavoratori dei territori interessati.

“Tale richiesta – scrivono Roberto Valettini, Alberto Battilani, Mario Scampelli, Rita Mazzi, Marco Pinelli e Massimo Bertoni – è motivata dal disagio causato dal crollo del ponte di Albiano Magra ai residenti, ai titolari di attività economiche e ai lavoratori delle stesse attività e si richiede il mantenimento della misura agevolativa almeno fino al termine dei lavori di ricostruzione del ponte di Albiano Magra in corso di realizzazione e la susseguente riapertura al traffico della Strada statale 330 di collegamento tra la Regione Liguria e la Regione Toscana”.

I sindaci si commiatano dicendosi “certi di un accoglimento della presente istanza”, mentre nella prima parte della lettera sottolineano l’imminente apertura delle rampe di accesso/uscita sulla A12, con fine lavori previsto entro il mese di giugno. Dopo tante disgrazie per il territorio non manca comunque l’ottimismo.