Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Duecentomila euro dal Consorzio di Bonifica per i corsi d’acqua della Lunigiana

Firmata la convenzione biennale tra gli Enti

LUNIGIANA – La convenzione, siglata dal presidente consortile Ismaele Ridolfi e dal presidente dell’Unione dei Comuni Montana della Lunigiana, nonché sindaco di Aulla Roberto Valettini, consentirà, infatti, di utilizzare un importo minimo di 200.000 euro l’anno per attività di manutenzione ordinaria, tagli, sfalci e manutenzione alle opere idrauliche, soprattutto briglie che formano una vera e propria ossatura su cui si articolano i territori montani.

Tale importo è messo a disposizione dal Consorzio per quanto riguarda lo svolgimento dei lavori di manutenzione ordinaria da parte delle maestranze dell’Unione dei Comuni della Lunigiana ed è integrabile con ulteriori risorse per la risoluzione di eventuali criticità.

«Questo accordo con l’Unione dei Comuni della Lunigiana viene rinnovato e revisionato con cadenza biennale. Una collaborazione e sinergia tra i due enti finalizzata a dare risposte concrete ai cittadini ed accrescere la sicurezza dal rischio idraulico dei territori della lunigiana. – Spiega il presidente del Consorzio Ismaele Ridolfi – Grazie anche allo stretto e collaudato raccordo tecnico tra il direttore dei lavori del nostro Ente ed il responsabile delle maestranze dell’Unione dei Comuni, che stilano un serrato cronoprogramma dei lavori in base alle effettive necessità, alle condizioni meteo, con l’obiettivo sempre più stringente terminare i lavori nel corso dell’anno di finanziamento e prima dell’arrivo della stagione delle piogge».

«Con la firma di questa convenzione, si conferma e si rafforza la positiva e proficua collaborazione, che esiste da anni fra il Consorzio e l’Unione dei Comuni e che ha portato a risultati molto positivi per i territori della Lunigiana» ha dichiarato con soddisfazione il presidente dell’Unione e sindaco di Aulla, Roberto Valettini.