Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

«Dal lunedì al venerdì niente medico sull’ambulanza 118 di Fosdinovo». L’allarme della “Concordia”

Dal 3 maggio il personale medico sarà attivo solo dalle 8 alle 20 del sabato e della domenica

Più informazioni su

FOSDINOVO – «Dal lunedì al venerdì il comune di Fosdinovo sarà privato del medico in postazione 118 sia di giorno che di notte». L’allarme arriva dalla Pubblica Assistenza “Concordia” di Fosdinovo.  «La Concordia – afferma l’associazione in un comunicato – svolgerà, ed ha sempre svolto, il servizio di 118 24 ore su 24, 7 giorni su 7, tutti i giorni dell’anno. Il servizio è sempre stato gestito in questa maniera: dalle ore 8 alle ore 20 la nostra ambulanza, oltre all’equipaggio di autista e soccorritori, debitamente formati e in possesso del livello avanzato, ha sempre avuto in servizio un medico Deu 118 (ambulanza denominata Mike 0102). Mentre dalle ore 20 alle ore 8, la nostra ambulanza è da sempre composta dall’equipaggio di Autista e Soccorritori senza la presenza di personale medico a bordo (ambulanza denominata Bravo 0113). In caso di bisogno notturno, l’automedica raggiunge l’ambulanza sul territorio, direttamente da Carrara o da Sarzana».

«Ma da oggi, lunedì 3 maggio 2021, senza che l’associazione fosse informata, il servizio previsto per il Punto di Emergenza Territoriale di Fosdinovo presente presso la “Concordia” subisce una netta variazione: il sabato e la domenica continuerà ad essere previsto il medico h12 nel periodo diurno. Mentre per tutto il resto della settimana non avrà più personale medico. Riassumendo, il sabato e la domenica non subisce variazione in base all’attuale gestione in vigore, mentre nei giorni feriali il Comune di Fosdinovo sarà privato del medico in postazione 118 sia di giorno che di notte. Purtroppo l’associazione non conosce i motivi o le cause che hanno portato l’Usl a questa decisione e, altresì, non sa se questa situazione sarà relegata al solo mese di Maggio, oppure se sarà perpetuata successivamente ed eventualmente per quanto tempo».

«L’associazione può assicurare e garantire che il personale, sia dipendente che volontario, gode di una formazione continua e costante, il che permette, a tutti i militi che ricoprono ogni servizio in Associazione, di essere altamente qualificato. Questo grazie all’impegno del Gruppo Formazione. Un Gruppo Formazione che Fosdinovo ha la fortuna di avere proprio all’interno della P.A. Concordia, composto sia da Formatori regionali che di Formatori d’Associazione. Una fonte che va ad arricchire la già alta qualità degli equipaggi. Ma, è innegabile agli occhi di tutti, che la figura medica diurna è di fondamentale importanza per la Pubblica Assistenza e per tutto il Comune, poiché permette di alzare ancora di più la qualità di servizio 118 per la nostra popolazione. La “Concordia” informa quindi la popolazione in maniera ufficiale di questa situazione tanto prossima, sottolineando che ha già informato per tempo le istituzioni locali affinché possano chiedere ulteriori informazioni e prendere eventualmente posizione a nome di tutta Fosdinovo».

Più informazioni su