Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

I ragazzi della “Taliercio” di nuovo in finale ai giochi matematici

CARRARA – Nonostante il susseguirsi di colori, rosso, arancione, giallo, è il verde che illumina ancora una volta i matematici dell’ IC “Taliercio” di Carrara. Neppure il covid-19 riesce a fermare la tradizione dell’istituto: molte le alunne e gli alunni che disputeranno le finali regionali e nazionali, dopo aver ottenuto ottimi risultati nelle gare di giochi matematici e logici, sia individuali che a squadre.

Come ormai succede da più di dieci anni, le ragazze ed i ragazzi con il pallino della matematica condividono due ore alla settimana per risolvere quesiti, non sempre semplici, o giochi di logica, si mettono in gioco e, soprattutto, imparano a collaborare e a confrontarsi tra di loro, ma anche con i compagni di tutta Italia. La novità, purtroppo obbligata, di quest’anno è l’assetto completamente tecnologico: videochiamate, testi on-line, lavagne condivise e chat.

Ma entriamo nel dettaglio: per quanto riguarda le gare individuali della competizione Kangourou organizzata dall’Università di Milano, ben dieci ragazzi disputeranno la semifinale regionale: Andrea Cavalieri (44-esimo a livello nazionale), Costanza Pieri e Michele Cucurnia per la categoria Cadet; Luca D’aniello, Carlotta Caleo, Michelangelo Marchi, Rebecca Ravenna, Francesco Fusani e Francesco Manetti per la categoria riservata agli allievi di prima e seconda media. Una menzione speciale per Antonio Bianchi, della classe quinta del plesso di scuola primaria “A.M.Menconi”, l’unico della sua categoria ad aver centrato l’obiettivo. Undici, invece, i taliercini che disputeranno la semifinale provinciale dei giochi organizzati dall’Università della Bocconi: per la categoria C1 Carlotta Cucurnia, Rebecca Ravenna, Francesco Manetti, Francesco Fusani, Viola Folini, Carlotta Caleo, Giuseppe Dalle Mura, Anna Del Freo, Chiara Tedde, mentre per la C2 Andrea Cavalieri e Riccardo Ravenna. Da sottolineare il fatto che l’alunno Francesco Manetti ha fatto l’en plein qualificandosi anche alle finali nazionali individuali dei giochi logici organizzati dall’Ing. Fabris di Modena.

Le competizioni più avvincenti restano, comunque, quelle a squadre: la Taliercio, campione nazionale in carica della coppa Kangourou di matematica, sarà l’unico team a partecipare alle semifinali nazionali con la seconda squadra, grazie agli ottimi piazzamenti delle gare individuali. Anche nell’ambito dei giochi logici saranno due le formazioni che scenderanno in campo: gli H24 (Dalia Giusti, Gregorio Remedi, Francesco Manetti, Saksom Ulivieri) e le quattro logiche (Sofia Franchini, Martina Giorgi, Rebecca Muracchioli, Agata Stangoni).

Un sentito e doveroso ringraziamento ai ragazzi del “Marconi”, ex alunni della Taliercio, Tommaso Coppelli, Giacomo Manfredini, Gabriele Martini, sotto la supervisione di Avio Baccioli, che affiancano costantemente le docenti negli allenamenti, insegnando ai taliercini trucchi e teoremi impossibili con una facilità disarmante.

La Dirigente Scolastica, dott.ssa Alessandra Valsega, si congratula con le ragazze e i ragazzi dell’Istituto e ringrazia le docenti, Simonetta Menconi e Sara Paolini, con il supporto di Bruna Tonazzini, per il loro impegno. Un grande in bocca al lupo a tutti per le prossime competizioni.