Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Superenalotto, importante vincita: centrato un “5” a Marina di Carrara

La fortuna sorride alla provincia di Massa-Carrara: nel concorso di martedì 6 aprile, infatti, è stata registrata una vincita di 46.606,95 euro. Ma attenzione al gioco d'azzardo, può trasformarsi in una patologia

MARINA DI CARRARA – La fortuna sorride alla provincia di Massa-Carrara: nel concorso del Superenalotto di martedì 6 aprile, infatti, è stato centrato un “5” da 46.606,95 euro. La vincita è stata registrata nella ricevitoria di via Felice Cavallotti a Marina di Carrara. Nel frattempo il jackpot continua a salire arrivando a quota 133,8 milioni di euro che saranno in palio nella prossima estrazione. L’ultima sestina vincente è arrivata il 7 luglio scorso, con i 59,4 milioni di euro finiti a Sassari, mentre in Toscana il premio di prima categoria manca dal 2014, con gli 11,9 milioni di euro vinti a Prato San Giusto.

ALCUNE RACCOMANDAZIONI DALL’ESPERTA
«Una bella notizia, di quelle che vorremmo sentire tutti i giorni, sperando sempre che i soldi vadano davvero a chi ne ha bisogno, che ne possa fare un uso consapevole, magari per pagare dei debiti, delle rate, e perché no, soddisfare anche qualche sfizio» commenta la psicologa-psicoterapeuta Aldina Cucurnia, esperta nel trattamento dei giocatori d’azzardo patologici. Una piaga troppo presente anche a Massa-Carrara.

«Facciamo attenzione però – prosegue – a non dimenticare che questo fa parte della pubblicità ingannevole che ogni giorno ci bombarda riguardo al gioco d’azzardo; viene posta grande attenzione alle vincite, mentre le decine, centinaia di migliaia di euro che ogni giorno vengono polverizzati non sono mai menzionati. Il gioco viene così presentato in maniera ingannevole, come un mezzo per fare soldi facili e veloci, continuando così ad alimentare le entrate nelle casse dello stato e aumentando i soldi persi dagli italiani». Quindi, attenzione, non è tutto oro quello che luccica.